Urbino via Bramante durante l'ora dell'aperitivo
Urbino via Bramante durante l'ora dell'aperitivo

Urbino, 13 luglio 2019 – L'idea di una isola pedonale per l'aperitivo a Urbino sta facendo discutere: alcuni cittadini hanno pensato che sarebbe bello chiudere il centro storico dalle 18 alle 21, creando una grande isola pedonale in cui gli urbinati, i turisti, le famiglie con bambini possano passeggiare, fermarsi a fare un aperitivo e due chiacchiere, prendere un gelato, cenare in un ristorante o prendere un caffè senza il rischio di essere investiti dalle auto che passano a 10 centimetri da loro.

L'idea è scaturita in seguito alla sperimentazione fatta dall'amministrazione comunale in via Mazzini: in questa via, nel mese di giugno, è stata istituita l'isola pedonale il sabato e la domenica dalle 9 alle 20, ma la sperimentazione non ha soddisfatto a pieno perché, soprattutto la domenica, con i negozi chiusi, la via era praticamente deserta e non invitava nemmeno alla passeggiata.
Allora, con la nuova proposta dell'isola pedonale per l'aperitivo, il varco di via delle Mura potrebbe rimanere aperto, visto che non si incontrano bar o ristoranti fino all'ultima parte di via Battisti; anche il varco di via Matteotti potrebbe restare aperto, con chiusura al torrione di Santa Caterina e direzione obbligatoria in via Salvalai.


Invece, i varchi di via Raffaello e via Bramante, per 3 ore, dovrebbero rimanere tassativamente chiusi alla circolazione, salvaguardando l'accesso per i mezzi di soccorso: corso Garibaldi, piazza della Repubblica, via Battisti, via Raffaello, via Bramante, via Mazzini, diventerebbero una grande isola pedonale, a tempo, in cui non ci sarebbero rischi per i pedoni. Chissà se la proposta farà riflettere l'amministrazione.