L'inaugurazione della Festa degli Alberi
L'inaugurazione della Festa degli Alberi

Mombaroccio (Pesaro Urbino), 17 maggio 2019 - Un avvio incerto a causa del maltempo per la "Festa degli Alberi e dei prodotti tipici locali": la manifestazione, inaugurata sabato scorso, sarebbe dovuta proseguire nella giornata di domenica (12 maggio). Poi, la pioggia, ha fatto saltare le attività in programma. Ora si riparte ufficialmente col conto alla rovescia, poiché sabato 18 e domenica 19 maggio, nel Santuario e nel Bosco del Beato Sante a Mombaroccio, torna a svolgersi la manifestazione che da oltre 30 anni dedica la sua attenzione alla natura, al gusto e all'artigianato. 

L'evento, ad ingresso libero, è stato promosso dalla Pro loco con i patrocini del Comune di Mombaroccio, del Comitato provinciale Unpli (Unione nazionale Pro loco d’Italia), della Provincia di Pesaro e Urbino e della Regione Marche. Ricco il programma: sabato 18 maggio, alle 11, apertura degli stand gastronomici e mercatino dell’artigianato, dei florovivaisti e dei prodotti tipici all’interno del bosco. Dalle 15 alle 19 laboratorio di taleggio e semina a cura degli studenti dell’istituto superiore “Cecchi” di Pesaro, mentre dalle 15.30 alle 20 si terrà il “Luna Park antico” nel bosco. Durante il pomeriggio, ci saranno poi le visite guidate al Santuario e alla pinacoteca del Beato Sante, oltre all'animazione dei ragazzi dell’Accademia dello Spettacolo. 

E ancora, domenica 19 maggio, si prosegue con un cartellone denso di attività: apertura degli stand anticipata, addirittura, alle 9. E poi alle 10 “Passeggiata ludica con il nostro amico a 4 zampe” a cura di 'Brancollaboration 3.0 asd' (per questa è necessaria l' adesione allo 0721.470799 o alla mail: proloco_mombaroccio@libero.it). Dalle 15 alle 19, di nuovo, laboratorio di taleggio e semina sempre a cura degli studenti dell’istituto superiore “Cecchi” di Pesaro e dalle 15.30 alle 20 “Luna Park antico” nel bosco, assieme alle prove di tiro con l’arco grazie agli Arcieri Pro Sant’Angelo. A seguire, dalle 17 alle 19, ad animare il bosco, sarà il  “Laboratorio di Mobility con i nostri amici a 4 zampe”, sempre a cura di “Brancollaboration 3.0 asd”. Le visite al Santuario e alla pinacoteca saranno nuovamente disponibili per chi interessato. 

In aggiunta, lo stand gastronomico gestito dalla Pro loco di Mombaroccio, all’interno del bosco, preparerà piatti con i prodotti del territorio, che potranno essere consumati anche con appositi cestini nell’area destinata ai picnic.