Il Duca Federico da Montefeltro e Battista Sforza (foto Paolo Mini)
Il Duca Federico da Montefeltro e Battista Sforza (foto Paolo Mini)

Urbino, 12 agosto 2016 – Si apre domani mattina (sabato 13) alle 10 la 35° Festa del Duca, organizzata dall'Ars, con il supporto delle associazioni della città e del Comune. Alle 16, la parata inaugurale che darà ufficialmente inizio alla festa presente in tutto il centro storico. Ci sarà la corte ducale, accompagnata da delegazioni provenienti da tutto il Montefeltro: in programma combattimenti e campo d'armi, dimostrazioni e laboratori di antichi mestieri, dal fabbro al tessitore, un mercato artigiano che brulica di figuranti in abiti quattrocenteschi e il Palazzo Ducale, tornato nuovamente dimora, che aprirà le sue infinite stanze a un insolito tour guidato da messeri e dame in costume in scene di vita di corte.

Ecco tutto il programma di sabato 13:

si parte alle 10 con l'apertura, alle 10.30 Laboratorio di Acrobatica Aerea, tessuti aerei e trapezio a cura di Circo a Corte in P.zza San Francesco. Alle 11 i Bandi, alle 11.30 Laboratorio di Giocoleria a cura di Circo a Corte al Collegio Raffaello. SI riparte alle 15, con "Sturm und Drunk" gruppo di musica medievale in Via Bramante, alle 16 Parata Inaugurale, alle 16.15 Corteo Storico, alle 16.3o Eliminatorie del torneo di arcieria della Cortegiania tra le contrade alla Fortezza Albornoz, alle 16.30 “Piccola Corte Rinascimentale: Duchi e Duchesse si diventa” a cura dell'Associazione Culturale Castellane e Cavalieri di Verucchio nella Sala del Castellare, alle 16.30 "Escalibur" musici erranti rinascimentali all'Esedra del Teatro, alle 16.45 I Giullari Bricco e Bracco in Via Mazzini, alle 17 Laboratorio di Danze Greche nel Quartiere Greco in Via Cesare Battisti, alle 17 Spettacolo di danza aerea a cura di Circo a Corte in P.zza San Francesco, alle 17 Spettacolo in armi tra Montefeltro e Malatesta: Compagnie dell'Istrice della Repubblica di San Marino, Lupi di Ventura di Città di Castello, Lupi del Malatesta di Rimini e Nova Aetas di Latina in piazza Duca Federico, alle 17.15 "La lampada di Aladino" spettacolo teatrale a cura di Teatro Ragazzi in Via Mazzini, alle 17.15 La Compagnia de li Scalzi in Piazzale Roma, alle 17.30 "La suavissima scientia" danze del '400 alla Corte dei Montefeltro con Guglielmo Ebreo, Early dance company direzione M° Enrica Sabatini in piazza Duca Federico, alle 18 Spettacolo di Acrobatica e Mano a Mano a cura di Circo a Corte in piazza Rinascimento, alle 18.30 Bicio il Barzellettiere in via Bramante, La Compagnia de li Scalzi in piazza San Francesco, I Giullari Bricco e Bracco all'Esedra del Teatro, "Eco di Vendetta" Symposium con Delitto sull'Olimpo alla Rampa di Francesco di Giorgio Martini (prenotazioni: 328.8656808 o www.eteventieteatro.com), alle 18.45 "Sturm und Drunk" gruppo di musica medievale in via Cesare Battisti, Spettacolo di fuoco e fachirismo a cura di Circo a Corte in Via Mazzini, alle 19 Piccola Corte Rinascimentale: Duchi e Duchesse si diventa a cura dell'Associazione Culturale Castellane e Cavalieri di Verucchio alla Sala del Castellare, Duello in armi in Via Bramante, alle 19.30 Ensemble Madrigalistico Urbinate itinerante, La Compagnia de li Scalzi all'Esedra del Teatro, alle 19.45 "La suavissima scientia" Danze del '400 alla Corte dei Montefeltro con Guglielmo Ebreo, Early dance company, direzione M° Enrica Sabatini in piazza Duca Federico, Bicio il Barzellettiere in Piazzale Roma, alle 20.30 I Giullari Bricco e Bracco inPiazzale Roma, "Lo Cantore de Floriano" a cura dei Leoni del Re in Via Bramante, Corteo Storico e spettacolo dei tamburi in centro, Spettacolo in armi tra Montefeltro e Malatesta: Compagnie dell'Istrice della Repubblica di San Marino, Lupi di Ventura di Città di Castello, Lupi del Malatesta di Rimini e Nova Aetas di Latina in piazza Duca Federico, alle 21 le Finali del torneo di arcieria della Cortegiania tra le contrade in piazza Rinascimento, alle 21.15 "Sturm und Drunk" gruppo di musica medievale in Via Mazzini, Spettacolo di Danze Tradizionali Greche nel Quartiere Greco in Via Cesare Battisti, pettacolo "I Diavle" a cura della Compagnia Dialettale di Urbino alla Fortezza Albornoz, alle 22.30 Circo a Corte: evoluzioni in aria, salti mortali e acrobazie, precari equilibri e danze di fuoco in piazza Duca Federico, alle 23 La Compagnia de li Scalzi in Via Mazzini, alle 23.30 I Giullari Bricco e Bracco in piazza della Repubblica

In centro storico, tutti i giorni dalle 10 alle 22: apertura mostre mercato e laboratori, accampamento del gruppo storico dei Credendari di Ivrea alla Fortezza Albornoz Laboratorio di Acrobatica Aerea, tessuti aerei e trapezio a cura di Circo a Corte in piazza san Francesco Tiro con la Balestra a cura dei Balestrieri di Veleno alla Fortezza Albornoz, osterie e dei Giardini Rinascimentali, visite Guidate a cura dell'Associazione Guide Turistiche di Urbino, prenotazione al numero 338 1527169, ludoteca di giochi storici in legno e da tavolo a cura dell'Associazione "Club Iddu" in Via Mazzini (Porta Valbona), Mercato Storico, Laboratorio di tiro con l'amo per adulti e bambini a cura della Compagnia Feltria "Aquile Ducali" in piazza Rinascimento, Il Casaro: come nasce il formaggio in piazza della Repubblica, "Escalibur" musici erranti rinascimentali.

Sono allestite le seguenti mostre: "Leonardo Castellani - Segno e Racconto" Casa di Raffaello, "Ardet ut feriat" al Museo Bella Gerit alla Fortezza Albornoz (ingresso 1€ su presentazione del biglietto della Festa, orari: 10.00-22.00), "Il volto della Misericordia" al Museo Diocesano Albani e Oratorio della Grotta (orari: 10.00-13.00 / 14.30-18.30 - apertura serale Notte del Duca (14 agosto) ore 20.00-23.00), www.museodiocesanourbino.it

Per i più piccoli, alle 11.30 e dalle 16.00: laboratori di Giocoleria a cura di arco a Corte al Collegio Raffaello "Li giochi del Duca"; imparare l'araldica giocando in piazza Duca Federico, giocando tra le trame della storia tessile: come nasce un filo in piazza Duca Federico; la tintura del filo: come il filo prende colore in piazza Duca Federico, la Cucina del `400: i Dolci del Duca in piazza Duca Federico, tiro al Drago in Via Bramante.

Programma del Palazzo Ducale – Galleria Nazionale delle Marche per sabato 13: l'iniziativa si intitola “Alla corta del serenissimo dignor duca d'Urbino” e propone la scoperta di Palazzo Ducale attraverso i personaggi che lo hanno abitato, un modo originale per condurre il visitatore alla scoperta della cultura e dell'arte del Rinascimento. Sabato 13 agosto alle 10.30 L'artista e la sua bottega nelle Soprallogge uscita Sala degli Angeli, alle 11.30 Lo sguardo di Leonardo da Vinci su Urbino nella Camera da letto del Duca, alle 16 L'arte dello Scrima nel Rinascimento, insegnata attraverso il trattato di scherma di Filippo Vadi nel Cortile d'onore di Palazzo Ducale, alle 17 L'artista e la sua bottega nelle Soprallogge uscita Sala degli Angeli, alle 18 Invito a Corte itinerante nelle sale del Palazzo, alle 18.30 Maniera, Misura et Virtute nelle Soprallogge, alle 19 Federico da Montefeltro signore d'arme e di cultura nelle Sala delle Udienze, appartamento del Duca, alle 20 invito a corte itinerante.

Gli accessi al centro storico saranno regolati attraverso biglietto giornaliero (sabato 14.30-22.00 / domenica 10.00 - 22.30 / lunedì 10.00 - 22.00) che permetterà di assistere a tutti gli spettacoli teatrali, musicali e itineranti, le rievocazioni e i tornei storici ma anche al grande gioco dell’Aita. Lo stesso biglietto offre un ingresso gratuito presso uno tra gli Oratori di San Giovanni o di San Giuseppe (10.00 -13.00 / 15.00 - 19.00), dove ammirare gli affreschi del Salimbeni, il presepe del Brandani e la mostra sui costumi legata all’organizzazione della Festa. Inoltre lo stesso biglietto è una riduzione sull’ingresso al Museo Bella Gerit, presso la Fortezza Albornoz, quest’ultima trasformata in campo d’armi per balestrieri e arcieri. I biglietti preacquistati sul circuito Ciaotickets potranno essere ritirati presso gli accessi di Porta Santa Lucia e Porta Valbona (presso Borgo Mercatale).

VIABILITA': cosa cambia

Il Comune di Urbino, settore Polizia Municipale, ha emesso un'ordinanza, la n. 11 del 10 agosto, in cui si determinano modifiche alla sosta e circolazione in centro storico proprio per la Festa del Duca, dalle 5,30 di sabato 13 agosto alle 12 del 16 agosto: viene istituito il divieto di circolazione e di sosta con rimozione per tutti i veicoli compresi autorizzati ZTL,( residenti e invalidi) esclusi i mezzi di soccorso e pronto intervento in via Raffaello, via Viti, via del Balestriere, piazzetta Chiesa degli Scalzi, via Bramante, (compreso il largo all'inizio via), Largo Clemente XI, Piano Santa Lucia, via Mazzini, via Veneto e largo via Veneto, piazza San Filippo, Largo San Crescentino (compresa piazzetta Odasi), via Veterani (incrocio con Via Valerio), Via C. Battisti, Via Sauro, Corso Garibaldi, Piazza Sant'Andrea, Via Pozzo Nuovo (da incrocio Via Nuova a incrocio Via C.Battisti), Via Minore, Via del Leone, Via dell'Orso, Via dei Vasari, Via Barocci, Piazza del Carmine, Via Matteotti dall'inizio della ZTL. Ci sono le seguenti deroghe: i mezzi di igiene urbana (pulizia strade e raccolta rifiuti) potranno transitare al mattino entro e non oltre le ore 7,30; i rifornimenti dei bar ed esercizi commerciali potranno avvenire al mattino dalle ore 5.00 alle ore 10 di sabato 13 e domenica 14 agosto.

Viene istituito il divieto di transito ai mezzi di trasporto pubblico in tutta la ZTL; divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli eccetto i residenti, per le giornate di domenica 14 agosto e lunedi 15 agosto 2016 dalle ore 7 alle ore 24, nell'ultimo tratto di Viale Buozzi (presso cippo ai caduti); divieto di sosta con rimozione forzata per tutte le categorie di veicoli eccetto i residenti, in Via del Popolo nel cosiddetto parcheggio della "Racchetta" sul solo lato destro accedendovi da Via del Popolo; i residenti di Via delle Mura e zone limitrofe potranno transitare lungo Via delle Mura compatibilmente con lo svolgimento degli spettacoli lungo Via Matteotti (di fronte al Bar Canyon), VEDI PUNTO 20; i Taxi sosteranno negli spazi a loro riservati di Borgo Mercatale; 6) 1 residenti, autorizzati, potranno sostare rispettivamente:

Residenti in Via Raffaello, via dei Maceri, Via Giro del Cassero possono sostare in Viale Buozzi, via del Popolo parcheggio Rocchetta negli spazi a loro riservati; residenti in via Bramante sostano in Viale Gramsci lato destro (tratto Farmacia —Porta S.Lucia); residenti di Via Mazzini-Borgo Marcatale sostano in Viale F.lli Rosselli dall'incrocio con Via del Popolo fino alla strada che conduce al CEA-Casa delle Vigne; residenti di Corso Garibaldi sostano in Viale F.lli Rosselli dall'incrocio con Via del Popolo fino alla strada che conduce al CEA-Casa delle Vigne; residenti di Via Battisti, Piano S.Lucia e sant'Andrea sostano in Via dei Morti ( tratto di stalli di sosta liberi da porta Lavagine all'incrocio con 73 Bis; i residenti della zona monumentale sostano in Piazza Rinascimento (parte alta sotto le sedi universitarie e ultimo tratto di Via Salvalai (lato destro) in tutti gli stalli Carico e Scarico ed Enti e in Piazza Gherardi con accesso esclusivamente nelle ore antimeridiane.

E' istituita la sosta riservata ai residenti di Via dei Morti (secondo tratto) sugli spazi bianchi dalle ore 7 del 13 agosto alle ore 24 del 15 agosto 2016; istituzione del divieto di circolazione e sosta con rimozione in Via dei Maceri e Via Giro del Cassero dalle ore 7 del 13 agosto alle ore 24 del 15 agosto 2016; i residenti di dette Vie potranno sostare la domenica 14 e lunedi 15 agosto 2016 nei parcheggi liberi a loro riservati da apposita segnaletica di Viale Buozzi; Divieto di sosta con rimozione per tutte le categorie di veicoli dalle ore 7 del 13 agosto alle ore 24 del 15 agosto 2016 eccetto commercianti autorizzati, nel parcheggio all'aperto sotto il Centro Commerciale Consorzio solo lato destro e nel parcheggio De Angelis lungo la S.P. 423, con obbligo di esposizione di autorizzazione; Divieto di sosta con rimozione forzata per tutte le categorie di veicoli nella piazzetta Poste-ISA in Via Bramante dalle ore 17 del 12 agosto 2016 alle ore 12.00 del 16 agosto 2016, prevedendo la sosta riservata alle auto di servizio delle Poste in Piazza S. Andrea fino alle ore 12 del 13 agosto ed in seguito dalle ore 12.01 nel Piazzale in fondo a Via Gagarin e nel parcheggio di Via Neruda; divieto di transito e sosta per tutti i veicoli (compresi invalidi ed autorizzati) in Via Stretta, nello spazio antistante la piazzetta della Sinagoga; è sospeso il rilascio di autorizzazioni temporanee al transito e sosta nel centro storico con ingresso da Via Raffaello, Via Bramante, Corso Garibaldi, Via Veneto e Via delle mura, (con motivazione e in via eccezionale si possono accordare autorizzazioni per zona monumentale con uscita Via Saffi); fatte salve le disposizioni contenute nei precedenti punti è sospesa la validità delle autorizzazioni al transito e sosta nel centro storico, inclusi i residenti, servizi di pubblica utilità ed invalidi, riguardanti le aree della manifestazione; E' ammesso il transito in Via Raffaello e Via T.Viti agli automezzi di servizio della Guardia di Finanza al fine dì accedere al cortile di propria competenza, con uscita in senso contrario in Via Bramante; è ammesso i transito lungo Via Matteotti, Via Salvalai, Piazza Rinascimento ed uscita in via Saffi per i clienti dell'Hotel S. Domenico che sosteranno all'interno del parcheggio dell'Hotel; gli automezzi delle Poste Italiane potranno accedere in Via Bramante con doppio senso di circolazione da Porta S.Lucia dalle ore 7,00 alle ore 8,00 del 13.08.2016 eccetto urgenze; è assicurato il transito dei mezzi di soccorso (Ambulanza e Vigili del Fuoco) con mezzo adeguato; 18)Si istituisce il senso unico alternato in Via Borgo Mercatale da Porta Valbona all'intersezione con S.S. 73 bis esclusivamente per i mezzi ad uso del locale Commissariato di P.S. e del Bus Navetta gratuito estivo dalle ore 07.00 del 13 alle ore 24.00 del 15 agosto 2016; divieto di sosta con rimozione forzata in Via Matteotti a partire dalla colonnina parchimetro nei pressi dell'ex Dazio, dalle ore 08.00 del 13 agosto alle ore 24.00 del giorno 15 agosto 2016; la circolazione in Via Matteotti e Vía delle Mura è vietata a tutte le categorie di veicoli eccetto mezzi di soccorso ed emergenza nei giorni 13-14-15 agosto 2016 dalle ore 18.00 alle ore 22.00; la Polizia Municipale, in relazione all'evoluzione della manifestazione, al fine di assicurare adeguati livelli di sicurezza, potrà istituire il divieto di transito e sosta con rimozione in altri luoghi del centro storico; la Polizia Municipale dovrà istituire servizi di "controllo" per regolamentare gli accessi, valutando le varie situazioni con possibilità di deroga in modo di limitare i disagi e/o rispondere meglio alle esigenze organizzative delle varie manifestazioni.