MUSICA Immagine di repertorio di uno spettacolo del Marconi al Rossini
MUSICA Immagine di repertorio di uno spettacolo del Marconi al Rossini

Pesaro, 11 gennaio 2019 - Un liceo della danza a Pesaro potrebbe concretizzarsi già da quest’anno. «Sì – conferma il consigliere Biancani, componente della commissione bilancio, cultura e istruzione della Regione Marche –. La commissione regionale chiamata ad esprimere il proprio parere ha chiesto ufficialmente alla giunta di rivedere la propria decisione negativa per quest’anno al liceo coreutico».

Su quali presupposti? «La commissione ha raccolto le varie posizioni provenienti dal territorio acquisendo aspetti che pensiamo possano portare la giunta a raddrizzare il proprio tiro». In che senso? «La commissione ha inteso positivamente la necessità espressa dal preside Riccardo Rossini di partire già da quest’anno con il liceo della danza. Anche perché sarà realtà propedeutica al disegno più ampio di arrivare ad avere in centro storico a Pesaro un polo scolastico delle arti, visione sostenuta oltre che dalla Provincia anche dal Consiglio delle autonomie locali di cui abbiamo ricevuto il parere favorevole oggi stesso (ieri per chi legge). Io stesso in Commissione ho riportato i pareri favorevoli per un coreutico già da quest’anno espressi dalla dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale, dalla Provincia, dalle scuole Marconi e Mengaroni».

Quindi? «La commissione si è espressa favorevolmente per il coreutico a Pesaro perché offre un’opportunità agli studenti estremamente formativa poiché incontra una forte vocazione espressa dalla città della musica. Quindi ha vincolato il proprio parere positivo al piano approvato dalla giunta regionale solo se questo prevederà la possibilità di attivare un liceo della danza già dal 2019 a Pesaro».