L'assessore Della Dora con i componenti dell'associazione e i consiglieri di quartiere
L'assessore Della Dora con i componenti dell'associazione e i consiglieri di quartiere

Pesaro, 9 dicembre 2019 - Le basse temperature di ieri non hanno scoraggiato le centinaia di cittadini che hanno voluto presenziare alla grande festa organizzata nel quartiere di Villa Ceccolini. Dove, dalle 15 del pomeriggio, i riflettori si sono letteralmente accesi su ‘Accendiamo l’albero… vivi con noi questo momento’, l’evento organizzato dall’Associazione ‘Villa C’è’. Che ha visto riempire il parco antistante la scuola elementare, di luci, colori, mercatini, attività, tutte dedicate ai bambini. Veri protagonisti della festa, infatti, sono stati gli alunni della scuola primaria Papa Giovanni XXIII, che hanno aperto la kermesse intonando i cori di Natale. Dando così inizio al momento più atteso della giornata: l’accensione dell’albero. Per l’occasione sono state coinvolte le attività commerciali del paese (tra cui il supermercato Coal, che ha donato alla scuola primaria una assegno di 145 euro, grazie ai punti spesa raccolti dai cittadini), e tutta la cittadinanza.

Un parco, quello di Villa Ceccolini, in cui l’atmosfera del Natale si è fatta sentire anche grazie alle innumerevoli attività presenti: dalla Casetta di Babbo Natale, dal cui interno, il simpatico vecchietto ha ritirato le letterine consegnategli dai bambini. Fino ai giochi a premi e al ‘bacio sotto il vischio’; e poi il mercatino a cura della Caritas e della scuola primaria, stand gastronomici e una performance originale con bolle di sapone e palloncini a cura di Monkey Animazione. Per finire, una gustosa merenda con pandoro e panettone offerti dall’associazione Villa C’è.

Accensione

Presente anche l’assessore allo sport Mila Della Dora: “Grande spettacolo per l’accensione dell’Albero a Villa Ceccolini - commenta l’assessore - , tanta partecipazione e soprattutto si è respirato il senso di una grande comunità. Complimenti all’associazione ‘Villa C’è’”. “E’ bello quando i quartieri in prima persona si attivano per colorare le giornate, con eventi interessanti per la comunità - aggiungono i consiglieri di quartiere Andrea Salvatori, Alex Eusepi, Marco Rossini e Simona Della Martera - , questi sono momenti importanti che rendono il quartiere vivo e fanno respirare il senso di fratellanza che lo contraddistingue”.

 

Festa partecipata, anche a Villa Fastiggi, dove, nella mattinata di ieri (domenica 8 dicembre) si è tenuta una simbolica accensione dell’albero nella sede della Banca di Pesaro, in via Fratelli Cervi, assieme ai ragazzi dell’Oratorio del quartiere. Presente il parroco Don Enrico e il direttore di Banca di Pesaro, Paolo Benedetti. Per l’occasione, è stata offerta la colazione a tutti i partecipanti e sono stati allestiti spazi giochi assieme al gruppo Scout. Nel quartiere, già abbellito dalle luminarie realizzate dai commercianti, la festa proseguirà sabato 14 dicembre, con il ricco programma del Circolo Arci. Un vero e proprio Natale dedicato ai bambini con mercatino, laboratori, letture natalizie e tombola di beneficienza (per bambini), nato dalla collaborazione tra quartiere, circolo Arci, Istituto G. Galilei, Centro il Trisonte, Lettrici Volontarie, Bimb’Orto e Caritas Parrocchiale. E per finire, il 24 dicembre arriverà anche qui Babbo Natale, dalle 21 alle 23, nella sede del Circolo di quartiere. Tutti i bambini sono invitati per un viaggio con il trenino della Carnevalesca, in attesa dell’arrivo del simpatico vecchietto che consegnerà loro i doni. A seguire, castagne e vin brulè. Chiusura il 6 gennaio, con ‘Arriva la Befana’: sarà presente la vecchietta, in carne ed ossa, dalle 10 alle 12, assieme a Pesaro Village.