Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Al via il Risiko dei reparti per sgomberare Muraglia

Entrando nel merito della logistica, si prospetta una vera rivoluzione che creerà qualche contraccolpo nell’organizzazione dell’offerta sanitaria e anche nell’utenza. Infatti, entro il 30 settembre 2024, Marche Nord si impegna a trasferire al San Salvatore (nella Palazzina F, dove ora ci sono i reparti Covid e prima c’era la Ostetricia-Ginecologia), l’Oncologia, gli ambulatori di Ematologia e Trapianti con il reparto di Ematologia, finora a Muraglia; nella cosiddetta Palazzina Solazzi di Muraglia, l’unica che resta e che attualmente ospita la Radioterapia e la Medicina nucleare, troveranno posto anche la Diagnostica senologica, la Fisica medica, la Farmacia (quest’ultima in alternativa al piano terra del Padiglione I del San Salvatore); e vanno al San Salvatore anche gli ambulatori di Diabetologia (piano terra del padiglione H). Resta da trovare una nuova collocazione per il punto vaccinale anticovid (ma dipende anche dall’evoluzione della pandemia); mentre l’Asur dovrà liberare gli spazi del Sert di Muraglia, così che possa trovare spazio il centro prelievi dell’azienda ospedaliera. Per quanto riguarda la fisiopatologia della riproduzione, verrà stipulata una convenzione con Torrette perché a causa delle autorizzazioni strutturali e impiantistiche lo spostamento non è possibile. Superlavoro anche per l’Asur, che dovrà liberare il sito di Muraglia anche dalle strutture residenziali, con il trasferimento della Rsa Tomasello (27 posti) da Muraglia a Santa Colomba (Casa Roverella). Le due comunità protette – maschile e femminile – saranno trasferite nella nuova Rsa di Mombaroccio (che sorgerà dove c’è il campo sportivo con i 3,6 milioni di euro per la Casa di Comunità del Pnrr a cui bisognerà aggiungere altre risorse per l’abbattimento del Bricciotti); l’Srr (18 posti) sarà trasferita a Galantara; la Psichiatria (Spdc, 14 posti) all’ospedale di Fano, che attualmente ospita 12 posti letto e potrebbe arrivare a 20, con l’idea di destinare 23 posti all’assistenza dei minori, ora mancante; infine il ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?