Il sindaco Matteo Ricci torna alla carica sull’arretramento della ferrovia al fianco dell’autostrada per l’alta velocità adriatica. Ieri, durante l’assise comunale, ha annunciato infatti ai consiglieri che la prossima settimana incontrerà il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Paola De Micheli per parlarne e capire quali siano le reali intenzioni del governo.

"La prossima settimana ho chiesto un incontro al ministro Paola De Micheli (in foto) per capire se c’è davvero l’interesse di migliorare la tratta ferroviaria tra Pesaro e Ancona – ha anticipato il sindaco Ricci -. Se da parte del governo, come detto da alcuni esponenti (il riferimento è al ministro Dario Franceschini, ndr), c’è la volontà di andare avanti con i fondi europei del Recovery Fund per l’alta velocità, noi siamo pronti rispetto ad altri Comuni perché – sottolinea il sindaco - abbiamo già il piano di fattibilità".

"E’ un disegno che prevede la nuova stazione all’altezza dell’interquartieri, quindi comunque dentro la città. E al posto dell’attuale ferrovia – ha continuato Ricci - potremmo creare una ‘circonvallazione verde’, sormontabile, per bici e mezzi pubblici elettrici. Quindi, se il governo andrà avanti con i fondi europei – conclude infine il sindaco Matteo Ricci -, anche noi certamente giocheremo la nostra partita".

pa, ba.