A Fermignano, oggi si svolgono le celebrazioni di Santa Veneranda, patrona del paese e arriva il virologo Roberto Burioni. Al professore sarà conferito un riconoscimento. Si inizia alle 7.30 la santa messa nella chiesa parrocchiale, alle 10.30 sempre in chiesa la messa per tutte le Anna. Si prosegue poi alle 17.30 in piazza Garibaldi con la consegna degli attestati di merito ai "Ragazzi eccellenti" di Fermignano che si sono distinti negli studi e alle associazioni cittadine che si sono prodigate durante l’emergenza Coronavirus, ed infine verrà omaggiato dell’attestato di benemerenza, realizzato su pergamena miniata a mano, Roberto Burioni, professore, virologo, accademico e divulgatore scientifico, nonché illustre concittadino di Fermignano.

A lui, il sindaco Emanuele Feduzi farà omaggio anche della medaglia del Caradosso raffigurante Donato Bramante e di una riproduzione di una veduta di Fermignano seicentesca opera del Mingucci. Alle 21 sempre in piazza Garibaldi Monsignore Giovanni Tani, vescovo di Urbino, Sant’Angelo in Vado e Urbania, celebrerà una messa aperta a tutti i fedeli.