Asili nido Venti posti in più, è già un successo

Anche il vescovo monsignor Salvucci presente alla cerimonia di inaugurazione degli spazi alla Nuova Scuola di viale Napoli

Asili nido Venti posti in più, è già un successo

Asili nido Venti posti in più, è già un successo

E’ stato inaugurato con la benedizione di monsignor Salvucci l’ampliamento dell’asilo nido della Nuova Scuola, in viale Napoli. La novità è che passa da 40 posti a 60. Sono riservati a bambini dai 12 ai 36 mesi, con un servizio che copre la giornata dalle 7.30 fino alle 17. Una struttura che è possibile visitare grazie agli open day di sabato 18 e 25 novembre, 16 dicembre, 13 e 20 gennaio chiamando il numero 0721 400028 per avere un appuntamento con le maestre. "Un lavoro partito i primi di luglio che è riuscito a compiersi in tempi record – spiega il presidente della Nuova Scuola Niccolò Fochesato – e che prevede 300 metri quadrati di spazio dedicato ai più piccoli. In questi anni abbiamo avuto un grande incremento di iscritti che ha reso necessario l’ampliamento e che ad oggi offre un servizio ulteriore alla città e alle famiglie".

Il nido presenta un’area riposo, una gioco motorio e manipolativo con ulteriori spazi dedicati al pranzo dei piccoli. Le stanze, tra di loro comunicanti, sono caratterizzate anche da grandi vetrate che permettono ai piccoli di scoprire il mondo all’esterno o semplicemente di vedere quello che accade nella stanza a fianco, così da poter soddisfare la loro curiosità. Non manca nemmeno la cucina interna posizionata in un’altra ala della scuola, a due pasi dall’ingresso del nido. "Negli ultimi anni ci siamo ritrovati con una lista di attesa che non ci era mai capitata prima, questo ha reso necessari dei lavori che ad oggi cercano di contenere la forte domanda – spiega Melissa Fraternale Fanelli, coordinatrice del centro dell’infanzia Cilla e scuola dell’infanzia Santa Teresa del bambin Gesù -. Non c’è nessun prerequisito per accedere al nido ma verranno accolte iscrizioni fino ad esaurimento posti e siamo convenzionati per accettare dalle famiglie i bonus nido".

Presente all’inaugurazione anche la dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Alessandra Belloni che ha sottolineato: "Ogni volta che si inaugurano progetti di questo tipo e servizi necessari alla città diventa sempre un giorno di festa. Oggi siamo qui non solo per presentare questo spazio ampliato ma per ricordarci della libertà di scelta nell’educare i nostri figli sin dai primi anni – continua Belloni -. Parliamo di una scuola che accoglie qualità e professionalità".

Non saranno certamente i 20 posti in più della Nuova Scuola a risolvere un problema sociale come quello della mancanza di posti negli asili nidi della città, che ad oggi presenta 200 bambini rimasti fuori, ed è per questo che "oggi aggiungiamo un tassello fondamentale– ha detto l’assessora Murgia - perché riesce a colmare, anche se in piccola parte, una difficoltà. Sono fiera di come le scuole a Pesaro, statale e private, dimostrino un dialogo costruttivo e collettivo per il bene dei tanti bambini e bambine della città".

Giorgia Monticelli