Gradara (Pesaro Urbino), 21 settembre 2019 - Assalto nella notte, intorno alle 1.30, alla filiale di Gradara di Rivierabanca, ex Bcc. I malviventi, almeno tre, coperti con passamontagna, hanno fatto esplodere il bancomat e in pochi minuti sono riusciti a saccheggiare la cassaforte ormai priva di coperchio riempiendo almeno tre sacchi per un totale di circa 35mila euro. Poi la fuga, sotto gli occhi sbigottiti dei residenti buttati giù dal letto dal boato di pochi attimi primi. "Sembravano fuochi d'artificio", racconta il signor Ruggero (video) che abita proprio sopra l'istituto assaltato.

I malviventi hanno poi abbandonato e bruciato l'auto, una Punto, in un campo poco lontano per cancellare eventuali impronte e indizi. Sul posto, per le indagini, sono intervenuti i carabinieri di Gabicce mare e il reparto operativo.