Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2022

"Basta rivalità tra vicini Al turismo serve una rete"

Domani convegno Rotary, il presidente Marini: "Finito il tempo dei campanilismi"

Come sviluppare il turismo nell’entroterra ora che lo stesso si rimette in moto? E’ il tema dell’incontro organizzato dal Rotary Club Cagli Terra Catria e Nerone per domani alle 9 nella sala consigliare di Piobbico. "Il convegno sul turismo – sottolinea il presidente Franco Marini (foto) – punta a fare rete tra i diversi soggetti del territorio, dalle istituzioni: Comuni, Unione Montane, imprese turistiche, associazioni turistico-culturali-ambiental superando i campanili: non è più sostenibile agire in maniera campanilistica, individualistica e in ordine sparso. Bisogna unire le forze economiche, attraverso una politica di investimenti, fare sistema e razionalizzare tutte le risorse, da quelle economiche a quelle umane, prevedendo anche una possibile formazione degli operatori coinvolti nel turismo con una visione migliorativa della accoglienza del turista. Vi è la necessità di mettere in rete in una parola tutti coloro che svolgono attività legate al turismo attraverso una fiduciosa cooperazione ed un fattivo coordinamento".

Il convegno ha il patrocinio del Comune di Piobbico, Confcommercio e Istituto Alberghiero di Piobbico. Interverranno, Franco Marini, presidente del Rotary Club, Gioacchino Minelli, governatore distretto 2090, il sindaco di Piobbico Alessandro Urbino e Francesco Trauzzi, dirigente scolastico Istituto Professionale Alberghiero Piobbico. Il coordinamento dei lavori è affidato a Benilde Marini della segreteria del Rotary. Alle ore 9,35 si entrerà nel vivo del convegno con la relazione di Amerigo Varotti, direttore generale di Confcommercio su "Le reti materiali ed immateriali a sostegno dell’entroterra: quali prospettive?". A seguire Mauro Dini, docente di Economia del Turismo presso l’Università degli Studi "C.Bo" Urbino parlerà su "il ruolo della componente gastronomica nel prodotto turistico integrato ed esperienziale".

Il tema "La Valorizzazione dei beni ambientali, delle risorse naturali e la tutela del paesaggio, quali strumenti di promozione dell’entroterra" sarà trattato dal consigliere regionale Giacomo Rossi. Poi sono previsti gli interventi di Fernanda Sacchi, presidente dell’Unione Montana Alto e Medio Metauro, Alberto Alessandri presidente dell’Unione Montana del Catria e Nerone e di Gianluca Dormicchi, guida ambientale ed escursionistica della regione Marche. Concluderà il presidente Franco Marini.

Amedeo Pisciolini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?