Beppe Signori a Pesaro
Beppe Signori a Pesaro

Pesaro, 14 maggio 2021 - Beppe Signori, ex giocatore della nazionale italiana di calcio e di club come il Bologna e la Lazio, ha passato una giornata a Pesaro per seguire la moglie, l’attrice Tina Milano, impegnata nelle riprese del docufilm 'Benelli su Benelli'. È seduto fuori dal civico 65 di via Passeri, in centro, casa dove viene girata una delle scene del documentario dedicato al motociclista Tonino Benelli che vinse quattro titoli italiano a cavallo tra gli anni ’20 e ’30.

Signori si beve un caffè e racconta qualche aneddoto della sua vita. “Iniziai a giocare a calcio a 7, neanche a 11, all’oratorio Villa di Serio vicino Bergamo”. Poi una carriera che pian piano ha spiccato il volo fino a vestire la maglia azzurra per 28 volte, segnando a ripetizione in Serie A tanto da essere capocannoniere per tre stagioni. Tutte situazioni che verranno riprodotte presto in un film sulla sua vita. Il produttore sarà Paolo Rossi Pisu della Genoma Films, stessa produzione del docufilm 'Benelli su Benelli', girato per ora tra il museo Benelli, il Duomo di Pesaro, il porto, la piazza e il San Bartolo.

"Servirà a far conoscere la Regione Marche nel mondo – spiega Rossi Pisu sul documentario dedicato a Benelli – A dicembre lo portiamo a Los Angeles, alla celebrazione della stella di Pavarotti”. Oggi era il quinto giorno di riprese. L’uscita su Sky è fissata per novembre. “Le Marche per me sono sempre state un punto di riferimento”, conclude Beppe Signori. E la sua presenza a Pesaro, per far compagnia alla moglie Milano, ne è l’esempio.