Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 lug 2022
8 lug 2022

Cantiano, sospesa la deviazione stradale all’interno dell’abitato

8 lug 2022

Anas accoglie le istanze del Comune di Cantiano. Nel periodo estivo era stata richiesta la sospensione della deviazione sulla strada comunale determinata ormai da un anno dall’imponente intervento di adeguamento e messa in sicurezza del tratto della SS3 Flaminia.

Un modo per alleviare, limitatamente a questi mesi estivi, le ripercussioni di questi lavori che, gioco forza, stanno creando notevoli disagi ai residenti e a quanti transitano quotidianamente sull’arteria comunale. "Cogliamo con soddisfazione e ringraziamo Anas e la ditta affidataria Monaco Spa (direttamente impegnata sul cantiere) per aver, in tempi rapidissimi, accolto e reso attuativa la nostra ragionevole richiesta di evitare, perlomeno sul primo tratto, la deviazione del traffico sulla strada comunale", fa sapere il sindaco di Cantiano Alessandro Piccini che ha aggiunto: "A seguito infatti del ripristino della corsia Gubbio-Fano sui due viadotti di Ponsalcano e Colnovello, abbiamo chiesto di ridare la viabilità in entrambi i sensi di marcia per poi riprendere il completamento dei lavori al termine del periodo estivo di massima intensità di traffico, sulla restante corsia direzione Fano-Gubbio. Da mercoledì sera questa prima nostra richiesta è stata accolta; il primo tratto di deviazione, quello che andava dalla prima uscita per Cantiano venendo da Gubbio alla rotonda della zona industriale di Pontedazzo, è stato liberato e prosegue ora lungo la SS3 Flaminia con uscita obbligatoria nella zona industriale di Pontedazzo per poi reimmettersi sulla SS3 Flaminia direzione Cagli. Per ragioni tecniche e di sicurezza sui lavori attualmente in corso sul viadotto Pontedazzo, non è stato invece possibile accogliere una seconda nostra richiesta, ovvero quella di evitare anche la rimanente deviazione all’interno di Pontedazzo con l’istituzione di un impianto semaforico a senso unico alternato. Ci accontentiamo comunque di questo parziale accoglimento delle nostre richieste e del temporaneo sollievo sul primo tratto della comunale". Il sindaco ha quindi concluso: "Siamo consapevoli degli inevitabili disagi arrecati alla comunità, ma convinti che siano inconvenienti temporanei che offriranno una definitiva e storica soluzione al problema della transitabilità in assoluta sicurezza su questo tratto di SS3 Flaminia che, crediamo, diventerà sempre più una strategica arteria di collegamento, continuando a portare benefici economici, turistici e di attrattività al nostro comune e all’intero territorio".

Amedeo Pisciolini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?