‘Ciclovia del Metauro: un treno perso?’, è il titolo dell’incontro pubblico in programma per domani sera a partire dalle 21 in piazza Papa Giovanni Paolo II a Lucrezia. L’organizzazione è del Comitato Ciclovia del Metauro. "Durante la serata – evidenzia Enrico Tosi del Comitato – saranno approfonditi i motivi per cui non conviene ripristinare una ferrovia abbandonata da 34 anni ed invece è necessario realizzare una ciclovia, utile sia per la mobilità quotidiana, che per il rilancio turistico di un territorio ricco di storia, natura e cultura. Nel corso dell’incontro saranno proiettate immagini relative alla situazione dell’ex ferrovia e approfondite le ultime novità relative alla ciclovia".

"I cittadini – aggiunge Tosi - sono invitati a partecipare, naturalmente nel rispetto delle precauzioni anti-Covid. L’argomento necessita, infatti, di costanti aggiornamenti e approfondimenti, in quanto molte persone lo conoscono solo in modo superficiale. Siamo fortemente convinti che l’infrastruttura possa diventare un’utilissima pista ciclabile".

s.fr.