Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

Cinema-teatro ‘Astra’ La serata di festa è doppia

Sabato c’è stata la riapertura della struttura dopo i lavori di restyling. Premiate le società vincitrici della ‘Settimana cicloturistica’

La settimana cicloturistica si è conclusa sabato sera al Cinema-Teatro Astra, con l’esibizione musicale del gruppo "Gli Stralunati", lo spettacolo di danza della scuola di ballo "Stella Show Dance" e la premiazione delle società vincitrici. La serata si è aperta con l’inaugurazione del Cinema-Teatro Astra che è tornato operativo dopo essere stato riqualificato. Al taglio del nastro hanno provveduto il vice sindaco Marila Girolomoni insieme al presidente del Gruppo Albergatori e Multiservizi, Angelo Serra. A presentare la manifestazione Letizia Vincenzetti affiancata da Angelo Serra che ha detto: "Sono molto soddisfatto che l’Astra riparta, verrà utilizzato come cinema, teatro, sala convegni e metteremo anche un grande schermo all’esterno; sicuramente darà una grande spinta al rilancio del turismo di Gabicce". Poi sono intervenuti gli amministratori comunali di Gabicce: Marila Girolomoni, vice sindaco e assessore al turismo; Rossana Biagioni, assessore alla cultura all’educazione e cura dei cittadini e Roberto Reggiani, assessore allo sport e benessere. Quindi sono stati ringraziati i sindaci, vicesindaci e assessori presenti in sala che hanno accolto gli sportivi, offrendo loro rinfreschi da favola nelle località di Montecalvo in Foglia, Montelabbate, Mombaroccio, Vallefoglia, Gallo, Urbino, Tavullia e Montefelcino. Premiati anche Amerigo Varotti ed Agnese Trufelli, rispettivamente direttore e vicedirettrice Confcommercio, Daniele Calosso, direttore sportivo Carnovali-Rime Sias ed Emiliano Neri, Dante Gregorini, presidente Acsi provinciale e il giudice Luigi Piccini. Quindi sono stati premiati il cicloturista più fedele: il tedesco Siegmund Bulek a cui è stato consegnato dall’albergatore del Cavalluccio Marino il premio fedeltà e il "Gabiccino" con pergamena dal vicesindaco; il cicloturista più anziano: Maurizio Galli (81 anni) di Parma ed i canadesi giunti da più lontano. Premiati Mirco Calzolari (Vallefoglia) e Luca Faroni (Montelabbate), la squadra: Bici Club Montelabbate Valeriani e Rossini, presente durante la settimana e futuri consulenti di questo evento con il presidente Emanuele Damiani e Claudio Romani factotum della società ed anche la seconda squadra di Montelabbate Pedale con il presidente Federico Signoracci, che ha precisato: "La società è stata fondata nel 2019 per riprendere il testimone e riportare ai fasti le vecchie squadre di ciclismo amatoriale di Montelabbate che terminò diversi anni fa; ora abbiamo 44 tesserati".

Infine la premiazione delle squadre che hanno raggiunto il podio: 3° classificato: Audax (Parma); 2° classificato: Brontolo Bike (Germania); 1°classificato: Velo Plus (Desio e Seregno).

Luigi Diotalevi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?