Comune, Bandi di Gara per Interquartier e Piscina Pubblicati Oggi

Il Comune pubblica i bandi di gara per l'Interquartier e la nuova piscina: 20 milioni di euro per la strada di Gimarra, 7 milioni per la gestione della piscina affidata al Comune.

Giornata importante per il Comune: da oggi saranno pubblicati all’albo pretorio e sulla gazzetta ufficiale, italiana ed europea, i bandi di gara per l’Interquartier e la gestione della nuova piscina. Il bando di gara della strada di Gimarra arriva alla pubblicazione dopo l’ulteriore approvazione da parte della giunta nella seduta di mercoledì, anche se la delibera ha rischiato di non passare per la mancanza del numero legale, garantito dall’assessore Cora Fattori che ha deciso di non uscire. Sono, infatti, risultati assenti Barbara Brunori (Noi Città), Etienn Lucarelli (Insieme è meglio) e Samuele Mascarin (In Comune), quest’ultimo da sempre contrario alla strada anche se nell’ultimo consiglio comunale Carla Luzi per tenere in piedi la maggioranza, aveva votato a favore della variazione di bilancio per l’Interquartieri. Fattori spiega la decisione di non abbandonare la seduta di giunta: "L’Interquartieri è un’opera importante, ma dobbiamo essere realisti ed avere la certezza delle proroghe e della sua realizzazione: ci aggiorneremo a fine estate". In realtà, a meno che non intervenga una proroga, per non perdere i 20 milioni di euro l’appalto dei lavori della strada di Gimarra avrebbe dovuto essere affidato entro oggi. Tra l’altro sull’iter procedurale pende la denuncia al Prefetto presentata dai consiglieri di M5S. L’altro bando importante pubblicato da questa mattina è quello che riguarda la gestione della nuova piscina che costata alla Fondazione Cassa di Risparmio oltre 7 milioni di euro sarà affidata al Comune in usufrutto per 30 anni e il Comune, a sua volta, deve individuare il gestore. Mercoledì sera il passaggio obbligato in consiglio comunale dopo il via libera degli uffici e la deliberazione dell’interesse pubblico da parte della giunta, a seguito del project financing avanzato dall’Ati formata da Pool 4.0 e Fanum Fortunae.

Anna Marchetti