Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
7 giu 2022

Concorso di poesia del Rotary di Cagli, ecco i premiati

Sono studenti della scuola media che hanno entusiasticamente partecipato alla prova su un tema più che mai attuale: la "Solitudine"

7 giu 2022

Premiati sabato scorso a Cagli gli studenti delle classi terze medie della Provincia di Pesaro e Urbino che hanno partecipato al quinto concorso di Poesia sul tema "Solitudine", nato nel 2014 quale "Memorial Urbano Urbinati" socio del Rotary Club di Cagli Terra Catria e Nerone. Dopo i saluti del vicesindaco di Cagli, Benilde Marini e del consigliere regionale Giacomo Rossi ha introdotto i lavori il presidente del club professor Franco Marini che ha ricordato la figura di Urbano Urbinati, letterato, uomo di ampia e profonda cultura, autore di saggi e docente di letteratura italiana. Quindi ha consegnato alla moglie Marta il distintivo di socia onoraria del club. Il presidente ha poi ripreso il filo del concorso di poesia sottolineando come la scelta del tema non sia stata casuale, al termine due anni di Covid che hanno obbligato i giovani a tagliare tutti i rapporti sociali, le amicizie e le relazioni con il contesto sociale. "Con il concorso si voleva – ha sostenuto il professor Marini - cogliere le riflessioni dei ragazzi, i sentimenti, i loro stati d’animo suscitati da questa situazione".

Il momento della recita di diverse poesie, degne di menzione e di valorizzazione, di fronte ad una numerosa e attenta platea di genitori, alunni, docenti, dirigenti, presentate dall’avvocato Flavio Taini, scrittore di pezzi teatrali e dalla professoressa Anna Maria Leonardi di grande esperienza per quanto riguarda la recitazione, è stato senz’altro il momento clou, in quanto essi hanno dato il giusto colore ad ogni parola uscita dalla penna dei ragazzi.

Ecco la graduatoria dei vincitori. Primo Premio: Ada Sartori Istituto "Gaudiano" di Pesaro. Secondo premio: Emanuele Trotta dell’Istituto comprensivo "Marco Polo" di Cartoceto. Terzo premio pari merito: Asia Remedia dell’Istituto Comprensivo di Piobbico e Matteo Scarselli dell’istituto comprensivo di Acqualagna.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?