Continua a volare il Villa San Martino

Il Villa San Martino vince contro la Castelfrettese, avvicinandosi alla salvezza. La squadra ospite ribalta il vantaggio iniziale, segnando due gol nel secondo tempo. La Castelfrettese perde uno scontro diretto cruciale.

Continua a volare il Villa San Martino

Continua a volare il Villa San Martino

castelfrettese

1

villa san martino

2

CASTELFRETTESE: Tomba, Lucchetti, Bartolini (30’ st Capitani), Rango (12’ st Rocchi), Sampaolesi, Simone (34’ st Ginesi), Mazzarini, Brunori (30’ st Zannini), Piancatelli (23’ st Mosciatti), Palazzi, Beta. All. Carta.

VILLA SAN MARTINO: Azzolini, Fabbri, Bonci, Righi, Cecchini, Montanari, Balleroni, Ugolini (25’ st Pasini), Giannelli (34’ st Piccioni), Lucio Tartaglia, Marinelli (25’ st Pascucci). All. Pompei (foto).

Arbitro: Cacchiarelli di San Benedetto del Tronto.

Reti: 11’ pt Brunori, 6’ st Ugolini, 33’ st Giannelli.

Continua a volare il Villa San Martino, alla quinta vittoria nelle ultime otto giornate, che vede la salvezza più vicina. Perde uno scontro diretta vitale la Castelfrettese, a cui non basta l’illusorio vantaggio nei minuti iniziali. Dopo il penalty reclamato da Beta, la Castelfrettese passa subito col centrocampista Brunori che fulmina Azzolini di sinistro sugli sviluppi della lunga rimessa laterale di Lucchetti. Il raddoppio è negato da Azzolini sul destro dal limite di Rango. Il match cambia a inizio ripresa, quando il Villa San Martino si rialza con l’inserimento di Ugolini che infila Tomba. Ci prova anche il neoentrato Pasini con una conclusione dalla distanza neutralizzata da Tomba. Il sorpasso è autografato dal classe 2005 Giannelli in ripartenza. Nel finale l’arbitro Cacchiarelli chiude di nuovo gli occhi sul contatto tra Azzolini e un attaccante locale. Per i biancorossi è notte fonda.