Pesaro, 24 marzo 2020 - Pochissima gente, questa mattina, al mercato alimentare del San Decenzio (video). Dove erano presenti solo tre banchi (una decina in tutto martedì scorso, ndr). Quei pochi attivi erano comunque più distanziati rispetto al solito e tutti muniti di guanti e mascherine.

Leggi anche Coronavirus, Bertolaso positivo e Ceriscioli in quarantena: "Una vera sfortuna" - I numeri del contagio nelle Marche

“Teniamo duro - raccontano Francesco e Tania Borgogelli, titolari del banco frutta e verdura -, ma anche stamattina (ieri, ndr) è passata pochissima gente. Per fortuna, abbiamo iniziato a lavorare bene con le consegne a domicilio”.

Le schede: L'ultima autocertificazione – La scoperta del Cineca - Consigli per i genitori - I sintomi a cui fare attenzione


Già dallo scorso martedì, i venditori ambulanti del settore alimentare, avevano lanciato un appello, tramite il Carlino, per far sapere ai cittadini che loro continuano ad esserci, come previsto dal decreto firmato dal premier Giuseppe Conte l'11 marzo 2020.  “Stamattina eravamo solo tre banchi - interviene Gennaro Imelo dell’omonimo alimentari -, qui al mercato San Decenzio siamo rimasti in pochi.. Per fortuna ci ha salvato l’annuncio sul Carlino che ha fatto sapere ai cittadini che siamo ancora operativi, anche per le consegne a domicilio. Ne stiamo facendo, anche se poche, proprio per incentivare la vendita. Proviamo a resistere”.