Così anche l’accoglienza si anima. Duecento ospiti, coinvolti 10 hotel. E arrivano gli studenti da varie città

Charlie, Bellevue, Ambassador e Savoy al momento gli alberghi in cui alloggiano turisti e appassionati . Intanto si cerca di fare restare i vip in città grazie a qualche attrazione legata a "Pesaro capitale".

Così anche l’accoglienza si anima. Duecento ospiti, coinvolti 10 hotel. E arrivano gli studenti da varie città

Così anche l’accoglienza si anima. Duecento ospiti, coinvolti 10 hotel. E arrivano gli studenti da varie città

In occasione della sessantesima edizione della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema sono attesi in città circa duecento ospiti. Una manifestazione che richiama ogni anno tanti appassionati del settore, tanto che in questa occasione saranno circa una decina gli alberghi pesaresi coinvolti nell’ospitalità delle persone che prenderanno parte alla manifestazione e che arriveranno da fuori città. Alcuni degli ospiti illustri alloggeranno all’hotel Chiarlie, come accaduto con Sergio Castellitto, che ieri è stato ospite d’onore per il giorno di inaugurazione della kermesse pesarese.

Gli altri alberghi che invece saranno interessati dalle presenze previste per la manifestazione sono sicuramente il Savoy, il Bellevue e l’hotel Ambassador, presenti tutti in zona mare. Attesi in città, come ogni anno, anche gli studenti di cinema delle varie università italiane, visto che una delle caratteristiche principali della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro è proprio quella di organizzare anche a momenti di lezione, workshop ed incontri rivolti proprio a loro. In questo caso gli studenti che arriveranno in città saranno invece ospitati per l’occasione all’hotel Capitol. Oltre a Castellitto, che ieri ha fatto una passeggiata per le vie del centro cittadino dove ha potuto apprezzare le bellezze artistiche della città, si è in attesa di scoprire se qualche ospite del Festival del Cinema riuscirà a trattenersi un po’ di più a Pesaro per poter visitare qualche luogo della cultura in occasione di Pesaro Capitale.

Domani in piazza del Popolo sono infatti attesi Ficarra e Picone, che incontreranno il pubblico e presenteranno uno tra i loro titolo da registi più applauditi: "L’ora legale".

Dopo Castellitto e Ficarra e Picone, la sezione del cinema in Piazza del Popolo ospiterà altre due grandi volti del cinema italiano del nostro tempo: Jasmine Trinca, che sarà alla mostra lunedì 17 e Valentina Lodovini, che sarà a Pesaro martedì 18 giugno. Giovedì 20 è atteso Enzo D’Alò, uno tra i più grandi protagonisti del cinema d’animazione, mentre l’ospite per la chiusura del festival, sabato 22 giugno, sarà Luca Guadagnino, che riceverà il Premio speciale per l’edizione numero 60 e per Pesaro Capitale Italiana della Cultura 2024. Il riconoscimento è nato dalla volontà del festival di premiare il regista italiano più internazionale e più legato all’idea di "nuovo cinema".

Alice Muri