Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
27 lug 2022

Cosmob: il presidente è Avenanti

Bruno Ricciardelli è stato nominato vice. Un polo tecnologico per l’arredo che lavora per il mondo

27 lug 2022

Rinnovati i vertici del Cosmob , il centro tecnologico di certificazione per il legno-arredo: sono stati eletti il presidente ed il vicepresidente, rispettivamente Zeno Avenanti e Bruno Ricciardelli. Staranno in carica per i prossimi tre anni. Il neo-presidente Avenanti si è dichiarato molto soddisfatto: "Sono davvero contento per questo incarico di grande prestigio e responsabilità. Da anni sono in carica come Vicepresidente e prima ancora come consigliere e sono molto orgoglioso di coronare questo percorso a consolidamento del lavoro svolto in un periodo storico di grande dinamismo e complessità, oltre che per la rinnovata fiducia da parte dei consiglieri".

Avenanti, noto imprenditore a capo di due aziende del territorio, ha tenuto a ringraziare poi il direttore Alessio Gnaccarini (foto), che da oltre 20 anni è alla guida di Cosmob, unitamente a tutto il consiglio, composto da Diego Bruscolini, Marcello Ercolani, Daniele Livi, Michele Matteucci, Fabio Musso, Alessandra Roberti e Barbara Torcolacci. Oggi Cosmob lavora e certifica più di 400 aziende: molte di loro sono leader in tutto il mondo e sono dislocate su tutto il territorio nazionale, senza tralasciare quelle provenienti da paesi esteri. "I maggiori produttori di arredi delle Marche si rivolgono al nostro centro e oggi rappresentano un terzo del nostro mercato", ha detto Gnaccarini.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?