Torna la “Carta Famiglia“, la tessera che garantisce un sostegno economico concreto ai cittadini in difficoltà economica. L’iniziativa è dell’assessorato alla solidarietà guidato da Sara Mengucci e prevede una interessante novità: "Oltre alla rete di negozi e attività resisi disponibili nel riconoscere sconti e agevolazioni ai futuri titolari della Carta famiglia si sono aggiunti professionisti nell’ambito della sanità della cura della persona tra cui la visita odontoiatrica, la consulenza psicologica, il...

Torna la “Carta Famiglia“, la tessera che garantisce un sostegno economico concreto ai cittadini in difficoltà economica. L’iniziativa è dell’assessorato alla solidarietà guidato da Sara Mengucci e prevede una interessante novità: "Oltre alla rete di negozi e attività resisi disponibili nel riconoscere sconti e agevolazioni ai futuri titolari della Carta famiglia si sono aggiunti professionisti nell’ambito della sanità della cura della persona tra cui la visita odontoiatrica, la consulenza psicologica, il logopedista, il fisioterapista, 4 laboratori analisi e quelli didattici.

"Completamente gratuita, la card consente di ottenere sconti sull’acquisto di beni o servizi – spiega l’assessore Mengucci – resi disponibili da aziende, esercenti, associazioni, enti culturali e liberi professionisti che hanno aderito all’iniziativa. Sono circa 90 le attività pesaresi che partecipano (molte di loro sin dal 2012): sul sito del Comune è disponibile l’elenco completo con tanto di scontistica e tariffe applicate".

Per poterla sfruttare la Carta Famiglia, prima va richiesta. "Beneficiari del progetto sono: i nuclei numerosi, quelli con un bimbo in affido, in adozione, un minore di 26 anni in condizioni di disabilità, famiglie con figli minori in condizione di disagio socio-economico in carico al servizio sociale professionale. Dal primo febbraio le persone interessate – conferma l’assessore – potranno inviare la richiesta. E’ necessario compilare il modulo on-line che si può trovare sul sito del Comune di Pesaro o contattando il Centro per le Famiglie di via Petrarca 34. Tramite mail si deve scrivere a "posta.famiglia@comune.pesaro.it"; telefonicamente si contattino gli operatori ai numeri 0721.387384 e 351.9701317 nei giorni: lunedì e il venerdì dalle 9:30 alle 12:30, il mercoledì dalle 15 alle 18). La carta è nominativa, ha validità fino al 31 gennaio 2022 e potrà essere utilizzata da ogni componente della famiglia che dovrà presentarla, insieme a un documento di riconoscimento, all’attività, ente, associazione o azienda che aderisce all’iniziativa per ottenere sconti e riduzione tariffarie immediate".

Spulciando nell’elenco, oltre alle agevolazioni garantite dal Comune emergono gli sconti con Pesaro Parcheggi; il 10% di sconto nelle farmacie comunali e provate su prodotti prima infanzia, medicazione, dietetici...Fanno parte della rete anche parafarmacie e sanitarie; una decina di centri fitness e associazioni sportive: 30% di sconto abbonamenti Pisaurum (ginnastica artistica), Bees (basket) Montesi Volley e 50% di sconto alla Snoopy volley...

Solidea Vitali Rosati