Daniele Polselli aveva 45 anni
Daniele Polselli aveva 45 anni

Pesaro, 30 maggio 2020 - Tragico incidente nella notte lungo la strada che raggiunge Serra Sant’Abbondio in località Colombara. Daniele Polselli, 45 anni, è morto mentre stava tornando a casa, a Serra Sant’Abbondio. Lo schianto è avvenuto durante la notte: Polselli era alla guida della sua Fiat Uno, quando  - per cause ancora al vaglio dei carabinieri di Pergola - è uscito di strada precipitando con un volo di 5 metri circa, nella stradina sottostante che raggiunge una abitazione.

Leggi anche Chi era Daniele Polselli: qualcuno lo paragonò a Inzaghi

A trovarlo, verso le 5 del mattino, è stato il figlio del proprietario dell’abitazione che stava tornando a casa. Ha dato subito l’allarme e sono accorsi il 118, i carabinieri di Cagli, di Pergola e i Vigili del Fuoco di Cagli, ma per Polselli purtroppo non c’era più niente da fare. La vittima, durante il tragico volo, era stato sbalzata fuori dall’abitacolo. Il corpo è stato poi portato all’obitorio dell’ospedale di Pergola.

Già calciatore in numerose squadre, allenava il Frontone, squadra di Seconda Categoria. Polselli era conosciutissimo in tutta la provincia.