De Poli: "Fano-Roma. Un’arteria strategica che non può più aspettare"

Interrogazione parlamentare al Ministero delle Infrastrutture per la viabilità tra Marche e Umbria e la Fano-Roma. Richiesta di Amministratori e associazioni di categoria per risolvere i problemi di collegamento stradale tra Marche, Umbria e Roma.

De Poli: "Fano-Roma. Un’arteria strategica che non può più aspettare"

De Poli: "Fano-Roma. Un’arteria strategica che non può più aspettare"

"Chiederò al ministro delle Infrastrutture quali siano i tempi di conclusione dei lavori alla strada Contessa, ma porrò anche la questione più complessiva della viabilità tra Marche e Umbria e di una arteria strategica come la

Fano-Roma". Lo annuncia il senatore Udc Antonio De Poli (foto) che, a Palazzo Madama, annuncia un’interrogazione parlamentare indirizzata al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti. "Due regioni - Marche e Umbria - rischiano di essere sempre più isolate. E’ importante avere certezze sulle tempistiche, ma è altrettanto fondamentale ragionare in termini di programmazione più a lungo termine, valutando in modo serio e approfondito questo progetto di 20 km che, insieme ad un’altra arteria strategica come la Fano-Roma, risolverebbe tutti i problemi di collegamento stradale esistenti tra Marche Umbria e Roma. È una richiesta che arriva anche da Amministratori e associazioni di categoria del territorio. Una battaglia senza colori politici che guarda al bene, in particolare, della provincia di Pesaro".