Derby: mancano i gol. La Filottranese fa tris

La Filottranese batte la Castelleonese 3-1 con una tripletta di Maccioni. Espulso Mazzarini. La squadra ritrova la vittoria dopo tre partite.

FILOTTRANESE

3

CASTELLEONESE

1

FILOTTRANESE: Strappini N., Mazzarini, Perna, Capomagi (34’ st Lorenzini), Gasparini, Costarelli, Farotti, Corneli, Maccioni (43’ st Nitrati), Nicoletti Pini (21’ st Dignani), Tarabelli. All. Ceppi

CASTELLEONESE: Giombi (1’ st Francoletti), Bartolomeoli, Spezie (41’ st Falcinelli), Fontana (40’ st Spadoni), Bombagioni, Soel, Sebastianelli (20’ st Mancini), Biagioli, Monnam (23’ st Simonetti), Giudici, Pennacchini. All. Fiori.

Arbitro: Biagini di Pesaro

Reti: 19’ pt Giudici (rig.), 22’ pt, 7’ st e 27’ st Maccioni. Note: espulso al 16’ st Mazzarini.

FILOTTRANO

La Filottranese torna alla vittoria dopo tre partite. Stavolta a segnare tre gol sono i biancorossi che ritrovano anche i tre punti contro la Castelleonese. Gli ospiti partono meglio, impegnando Strappini con Pennacchini e con Giudici. Sono proprio gli ospiti a passare in vantaggio: per un contatto tra Capomagi e Pennacchini l’arbitro fischia rigore, realizzato da Giudici. È immediata la reazione dei padroni di casa, che con Maccioni, lesto a battere a rete la respinta di Giombi, agguantano il pari. Pochi minuti dopo lo stesso Maccioni colpisce il palo di testa. Nella ripresa il copione si ripete, con Maccioni che segna altri due gol: nel secondo ruba il tempo a Francoletti, mentre la tripletta – con la Filottranese in inferiorità numerica – arriva a seguito di un angolo battuto da Perna.