Difesa e attacco i più strutturati. Ecco cosa manca

Un ex Fermana è il nome accostato al reparto avanzato biancorosso: è Daniele Paponi .

Difesa e attacco i più strutturati. Ecco cosa manca

Difesa e attacco i più strutturati. Ecco cosa manca

Vis Pesaro a caccia delle pedine mancanti in vista del raduno. Non è certo una corsa affannosa, visto che la società si è mossa per tempo tra conferme (una decina), rientri dai prestiti (3) e nuovi arrivi (4 quelli ufficializzati, almeno il doppio quelli di fatto perfezionati). Difesa e attacco sembrano al momento i reparti più strutturati. Quello arretrato ha abbassato l’età media con le partenze di Zagnoni (finito al Carpi) e Rossoni (scadenza) e gli arrivi di Bove (ex Crotone) e Palomba (ex Olbia). Ceccacci, Tonucci e Gian Marco Neri gli elementi confermati. All’appello mancano un paio di elementi: uno sarà con ogni probabilità Filippo Magnani, classe ’99, una vita al Valfoglia, reduce da un’ottima stagione in Eccellenza con l’Urbino. L’altro potrebbe essere un prestito dalla serie A. Senza dimenticare il prodotto fatto in casa: Pietro Giorgini, figlio d’arte, classe 2007 e già nella scorsa stagione aggregato spesso alla prima squadra. Quanto al ruolo di portiere under, restano in piedi i soliti nomi, a cominciare da Goiele Zacchi del Sassuolo.

A centrocampo, l’arrivo di Jacopo Antolini dal Torino Primavera offre il presidio under per la fascia sinistra, in attesa dell’omologo. In proposito è uscito il nome di Luca Petrungaro, romano, classe 2000, svincolato, che nella scorsa stagione ha disputato 16 partite con la Fermana a partire da gennaio, condite da 2 gol e un assist. Un altro ex Fermana è un nome accostato all’attacco vissino: è quello di Daniele Paponi, classe ’98, reduce da una stagione con 18 presenze e 2 gol con la Fermana. Il punto interrogativo è legato al fatto che il reparto avanzato vissino già dispone di tre attaccanti over (Nicastro, Molina, Cannavò); di conseguenza il quarto dovrà essere necessariamente un under (Okoro del Venezia è l’indiziato). A meno che non si provveda a una cessione.

Rinnovi. La Vis comunica di aver rinnovato fino al 2025 i contratti di Francesco Renzoni e Marco Giovannelli. Renzoni è parte dello staff biancorosso dal 2020 in qualità di allenatore in seconda (fino a marzo 2024) ed esperto nel recupero di infortuni. Nella prossima stagione – informa la società – ‘offrirà nuovamente la sua conoscenza per garantire ai nostri tesserati una migliore ripresa fisica e sarà ancora collaboratore di mister Stellone sul campo. Giovannelli, alla Vis dal 2021, continuerà a ricoprire il ruolo di preparatore atletico della prima squadra. Il vice di Stellone (che ha prolungato insieme al suo staff fino al 2028) sarà ancora Andrea Gennari, mentre la novità è rappresentata da Luca Gentili come allenatore dei portieri.

Calendario. Il calendario completo della Serie C Now 2024-25 verrà reso noto sui canali social della Serie C il prossimo 15 luglio alle ore 11. Lo ha annunciato il presidente Matteo Marani nel corso dell’assemblea di Lega Pro ai presidenti dei 60 club, dopo aver illustrato i risultati (ottimi) della precedente stagione e le prospettive della prossima. Il campionato prenderà il via ufficialmente nel weekend del 25 agosto. Il 15 luglio è anche il giorno del raduno della nuova Vis, che svolgerà i consueti test al Benelli per alcuni giorni prima della partenza per il ritiro di Cingoli.