Il Festival dei Brutti previsto per la prima domenica di settembre è saltato per via della pandemia e quindi non ci sono state le regolari elezioni, ma Gianni Aluigi , nell’ultima riunione dei consiglio direttivo del Club, ha avuto il pieno mandato di continuare a reggere le sorti dell’associazione. "Stiamo già organizzando per il prossimo anno- sottolinea Aluigi- magari con la speranza di poter presentare a primavera qualche evento legato alla nostra vita associativa". "Il lavoro non manca- aggiunge - spesso incontro persone alle prese con quello che loro considerano un problema: l’essere brutto! Faccio fatica a spiegare che così non è: loro hanno tante altre virtù e quindi devono sentirsi felici, anzi baciati dalla fortuna!". In questi giorni Gianni Aluigi è stato ospite di varie testate televisive.