CronacaFondo affitti, 300 richieste in più al Comune

Fondo affitti, 300 richieste in più al Comune

Erano 736 famiglie nel 2021, sono diventate 1080 nel 2022. Ma il bando per creare sistemazioni per i bisognosi è andato semideserto

Fondo affitti, 300 richieste in più al Comune
Fondo affitti, 300 richieste in più al Comune

Dramma casa: nella nostra città trecento famiglie in più sperano nell’aiuto del Comune per riuscire a pagare l’affitto. Da un anno all’altro le domande per accedere al Fondo affitto 2022 sono passate dalle 736 unità del 2021 alle attuali 1.080. Numeri per cui servono cuore e mente saldi. "Sono solo 17 le domande escluse – conferma l’assessore Luca Pandolfi –. Per far fronte a questa pressione sociale abbiamo mezzo milione di euro, 534.119 euro per l’esattezza, che comporta un sostegno annuale tra i 634 euro (beneficiari in fascia A) e i 317 euro (beneficiari in fascia B) a nucleo. Oggettivamente l’aumento di richieste è notevole come non è rassicurante la rapidità con cui l’aumento di fabbisosgno si manifesta". L’obiettivo, su larga scala, è quello di ridurre l’impatto della morosità incolpevole e degli sfratti. Anche perché una volta usciti di casa, trovare un tetto, a Pesaro, di questi tempi, è impossibile. "In quest’ottica abbiamo fatto un bando sociale per sostenere quelle realtà del terzo settore avviate in percorsi di residenzialità ai bisognosi. Abbiamo fatto una manifestazione di interesse mettendo a bando delle risorse economiche perché questi operatori potessero ampliare la loro offerta di alloggi". E come è andata? "E’ andato semideserto....

Hai già un abbonamento?
Questo articolo è riservato agli abbonati

Accedi senza limiti a tutti i contenuti di ilrestodelcarlino.it e dei siti collegati.Naviga senza pubblicità!

ABBONAMENTO SETTIMANALE

0,99 € a settimanaper 6 mesi. A seguire 2,49 € /settimana
Nessun vincolo di durata. Disdici quando vuoi
mese
anno
Oppure

Accesso per un giorno

0,99 € per 24hSenza rinnovo automatico
Scopri tutte le offerte di abbonamento