Ladro in azione (foto di repertorio)
Ladro in azione (foto di repertorio)

Pesaro, 21 luglio 2019 - Tentato furto la notte scorsa alla pescheria di via Lanza dove un malvivente ha tentato di entrare all’interno forzando una grata. Non c’è riuscito perché un residente si è svegliato per degli strani rumori che sentiva provenire proprio dalla pescheria. L’arrivo del residente ha messo in fuga il malintenzionato. Dove invece il furto è riuscito è stato in via Filangeri (zona Montegranaro). Una famiglia è uscita intorno alle 22.30 dell’altra sera e al rientro un paio d’ore dopo ha trovato la casa sottosopra. I ladri avevano forzato una porta finestra e poi si sono introdotti nelle stanze riuscendo a trovare oggetti di valore da rubare: gioielli ed orologi per qualche migliaio di euro di valore.

Un altro furto è avvenuto sempre l’altro ieri in via Mascagni, addirittura in una casa in costruzione. Qui i malviventi sono entrati senza difficoltà puntando sugli attrezzi edili degli operai oltre che sul materiale che andavano a montare. Il danno ammonta a circa 2500 euro. Un quarto furto è accaduto sempre due giorni fa nel pomeriggio in via Postumo al civico 8. Qui i ladri si sono trovati la casa difesa da due cagnolini, che sono poi fuggiti per la paura. E’ stato preso qualche oggetto di valore ma per la proprietaria Cristiana il guaio ben peggio è che uno dei suoi due cagnolini non è più tornato. Teme che per la paura sia fuggito via e si sia perso. E’ di colore marrone. Chi lo avesse trovato può chiamare la proprietaria al numero 347 8489163.