Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Gabicce Mare decolla con il sound di Disco Diva

Presentata la manifestazione musicale che si terrà dal 24 al 26 giugno. Ospiti internazionali come Cerrone, autore che ha venduto 30 milioni di album

Il sindaco Pascuzzi con Girolomoni, la direzione artistica dei Tassinari e Baldelli Dj
Il sindaco Pascuzzi con Girolomoni, la direzione artistica dei Tassinari e Baldelli Dj
Il sindaco Pascuzzi con Girolomoni, la direzione artistica dei Tassinari e Baldelli Dj

Pino D’Angio, Cerrone, Imagination ft Leee John, Nicky Siano saranno gli ospiti d’eccezione all’ottava edizione del Festival Disco Diva a Gabicce Monte. Gli appassionati segnino in calendario le date del 24,25 e 26 giugno per potersi abbandonare al ritmo travolgente della disco music selezionata dai più grandi artisti del genere e allestita in una kermesse di caratura internazionale. "Per l’inaugurazione prevista il 24 giugno – ha spiegato ieri il sindaco Domenico Pascuzzi – la manifestazione, curata in ogni dettaglio dalla direttrice artistica e ideatrice Cristina Tassinari, entra subito nel vivo".

"Vero – gli fa eco Tassinari, orgoliosa di un cartellone “pirotecnico“ –. L’opening sarà affidato al dj set di Napoli Segreta. Napoli Segreta è un viaggio sonoro attraverso mille Napoli diverse, condotto da Famiglia Discocristiana e DNApoli. A seguire, special guest live Pino D’Angiò: presente in più di 700 compilations e con oltre tre milioni di dischi venduti in tutto il mondo, è considerato uno dei maggiori innovatori della musica degli ultimi 40 anni. Ha scritto canzoni per sè e per altri artisti, tra cui Mina, per la quale compone “Ma chi è quello li”. Nel 1980 il suo grande successo “Ma quale idea”, il primo RAP mai realizzato in Europa, ottenne un successo mondiale, che vendette in un anno due milioni e mezzo di copie". La chiusura di serata non sarà da meno con Cerrone, batterista disco francese, produttore discografico, compositore. "I suoi grandi successi planetari passano da Cerrone I (Love in C Minor 1976), Cerrone II (Cerrone’s Paradise 1977), Cerrone III (Supernature 1977) – continua Tassinari –. Paul McCartey usò gli arrangiamenti di Cerrone per un suo pezzo, poi, negli anni ’90, producers come i Daft Punk hanno sovracampionato i suoi dischi ed infine Bob Sinclar ha iniziato una collaborazione con lui creando compilation con hit mondiali".

L’evento, organizzato dal Comune di Gabicce Mare, con la direzione artistica di Disco Diva Events "ha il contributo della Regione Marche che ringraziamo per il sostegno – spiega l’assessore Marila Girolomoni –. Per il secondo anno vanta main sponsor come Gucci, a cui si affiancano S.Pellegrino e Rivierabanca. Quest’anno abbiamo previsto un biglietto di ingresso di 10 euro a serata, di cui una parte verrà devoluta in beneficenza alla Croce Rossa Italiana". Parte del ricavato sarà infatti devoluto alla Croce Rossa Italiana sezione di Pesaro per il progetto “Angeli con le Pinne” che permetterà a tutti i cittadini e turisti di avere un ulteriore controllo in mare grazie ad un mezzo di soccorso nautico per l’estate, per incrementare i servizi turistici del territorio. Tutto il programma riserva chicche come il dj set di Ralf “soul trance” previsto domenica, vera icona del night clubbing dal 1987 che ha dato vita alla serata “soul trance“.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?