Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
26 mag 2022

Gambini: "Crisi Eurotrend, garanzie per lavoratori"

La coop che offre servizi assistenziali a 30 comuni della provincia è in affanno. Subentra la seconda classificata al bando

26 mag 2022
solidea vitali rosati
Cronaca
Servizi ai portatori di disabilità: Eurotrend è molto attiva in questo settore
Servizi ai portatori di disabilità: Eurotrend è molto attiva in questo settore
Servizi ai portatori di disabilità: Eurotrend è molto attiva in questo settore
Servizi ai portatori di disabilità: Eurotrend è molto attiva in questo settore
Servizi ai portatori di disabilità: Eurotrend è molto attiva in questo settore
Servizi ai portatori di disabilità: Eurotrend è molto attiva in questo settore

di Solidea Vitali Rosati

"Non abbiamo avuto lo stipendio di aprile e da febbraio aspettiamo di avere la tredicesima per intero. Siamo preoccupati". Tra i dipendenti di Eurotrend – sono duecento quelli residenti nella nostra provincia – è scattato l’allarme. Cosa è successo? La cooperativa esperta in servizi socio assistenziali alla persona – gestori di servizi educativi e assistenza alla disabilità in oltre 30 comuni tra Pesaro e Urbino – scricchiola, tanto che ai sindacati – Fp Cgil e Fisascat Cisl – risulta in crisi.

Alle amministrazioni – non tutte – sono arrivate le lettere in cui la società ammette di non essere in grado di continuare con l’esecuzione del contratto. "Abbiamo ricevuto la lettera giovedì 19. Già nel pomeriggio eravamo all’asilo per incontrare le educatrici – conferma Emanuele Feduzzi, sindaco di Fermignano, tra i Comuni ad aver dato ad Eurotrend in affidamento diretto la gestione dei servizi sociali, degli educativi e gli ausiliari del nido –. Nonostante la situazione non bella i dipendenti hanno garantito continuità ai servizi: per questo le famiglie non si sono accorte di nulla. Disservizi e disguidi non ci saranno: il nostro legale e i tecnici dell’Ambito territoriale sociale 4 hanno verificato la possibilità per la società arrivata seconda in gara di subentrare. I dipendenti confluiranno nella nuova azienda – un’associazione temporanea d’impresa composta da Coop Labirinto e da Ascop – senza ripercussioni sul destino retributivo e l’occupazione dei lavoratori". Maurizio Gambini, sindaco di Urbino, presidente dell’Ambito territoriale sociale 4, conferma. "I servizi ad ora, ancora, vengono erogati: disguidi o disservizi nei nove Comuni serviti da Eurotrend non mi risultano – dice, sottolineando la serietà dei lavoratori, i quali non sono mancati un giorno nonostante i chiari di luna. Quelli impegnati da Eurotrend nei servizi dell’Ats4 sono 80 –. Da parte di Eurotrend c’è stato l’abbandono dell’appalto. E’ stato comunicato formalmente all’Ambito territoriale sociale a metà della scorsa settimana. Abbiamo verificato la disponibilità dei secondi in gara. Questi, un’ati, composta da due realtà solide, ci hanno dato la massima disponibilità. Col subentro ci sono le condizioni per i dipendenti attuali di continuare il rapporto di lavoro con la nuova ditta. Momentaneamente le somme in scadenza possono essere sospese qualora servisse subentrare nel pagamento degli stipendi. Come diremo al tavolo di concertazione chiesto dai sidacati, per i dipendenti, non c’è il rischio di perdere risorse. Purtroppo resta il disagio nel ritardo dei pagamenti ai lavoratori". Davide Del Fattore (fp Cgil) e Vincenza de Leo (Fisascat Cisl Marche), preoccupati per la continuità gestionale degli appalti, per il destino retributivo e occupazionale dei lavoratori hanno chiesto un incontro con tutti gli enti destinatari dei servizi erogati da Eurotrend, interessando sul delicato problema anche la prefettura.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?