Quotidiano Nazionale logo
9 apr 2022

Gran finale per l’Ente Concerti: Milenkovich ed Enrico Bronzi domani sera allo Sperimentale

Il violinista e il violoncellista insieme per un programma dalle forti emozioni

Si conclude con un concerto in grande stile la Stagione dell’Ente Concerti (Teatro Sperimentale, domani ore 21). Un appuntamento da non perdere sia per la proposta di rarità musicali che per il gradito ritorno del violinista Stefan Milenkovich (foto) che suonerà in duo con il violoncellista e direttore d’orchestra Enrico Bronzi. I due artisti sono considerati tra i migliori interpreti dei rispettivi strumenti e negli ultimi anni sono stati più volte apprezzati dal pubblico pesarese. In questa occasione Milenkovich e Bronzi si presentano per la prima volta insieme a Pesaro, proponendo un programma in cui alterneranno pagine solistiche a brani in duo, alcuni di sensazionale virtuosismo, altri all’insegna di un raffinato ingegno compositivo, come nel caso della Sonata per violino e violoncello in la minore op.73 di Maurice Ravel e Dhipli Zyia di Iannis Xenakis.

Le composizioni per violoncello solo sono la Suite n° 1 in sol maggiore di Johann Sebastian Bach, la Pavana Lachrymae di John DowlandMartin Schildt nella trascrizione di Enrico Bronzi, i Recuerdos de la Alhambra di Francisco Tàrrega, mentre Milenkovich proporrà al violino la Sonata n° 2 op. 27 di Eugène Ysaÿe e il Capriccio n° 24 di Nicolò Paganini.

Stefan Milenkovich, nato a Belgrado, ha iniziato lo studio del violino all’età di tre anni, dimostrando subito uno straordinario talento tanto da fare la sua prima apparizione con l’orchestra, come solista, all’età di sei anni. Enrico Bronzi fonda nel 1990 il Trio di Parma, con il quale ha suonato nelle più importanti sale da concerto d’Europa, USA, Sud America ed Australia. Ha collaborato con grandi artisti.

Biglietti da 5 a 15 euro in vendita alla biglietteria del Teatro Sperimentale tel. 0721 387458 e sul sito www.vivaticket.it.

ma. ri. to.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?