Quotidiano Nazionale logo
23 apr 2022

I ricoveri nelle Marche scendono a quota 177 Ma salgono di due quelli in terapia intensiva

Prosegue il calo dei ricoveri legati al covid nelle Marche, scesi a 177, quattro in meno rispetto a ieri. Diminuzione che comunque è il risultatato di un andamento articolato delle degenze con due pazienti in più in terapia intensiva, che arrivano a 7, un numero invariato (49) in semi intensiva e un netto calo (-6) in reparti non intensivi, che sono 121. Nell’ultima giornata ci sono stati due decessi legati al covid, che fanno salire il totale a 3.822, Sono morti un uomo di 90 anni e una donna di 72, alle prese con patologie pregresse. Quanto ai contagi, risale ancora il tasso di incidenza cumulativo che arriva a 798,19 su 100mila abitanti (ieri 782,73), a fonte di 2.154 nuovi casi covid in 24 ore. In salita anche la percentuale dei positivi, 46,3% dei 4.648 tamoni diagnostici su 5.464 tamponi complessivi. La provincia di Ancona ha registrato 585 casi, a seguire Ascoli Piceno cn 407, Macerata con 404, Pesaro Urbino con 390, Fermo con 265. Ci sono inoltre 104 casi di fuori regione.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?