Il ritorno di WunderKammer Concerti per provare la meraviglia

Dieci appuntamenti tra luglio e settembre. Presentazione di libri ed anche musica all’alba

Il ritorno di WunderKammer  Concerti per provare la meraviglia

Il ritorno di WunderKammer Concerti per provare la meraviglia

L’estate secondo WunderKammer. Dieci eventi tra luglio e settembre, sette dei quali si svolgeranno a Pesaro mentre gli altri tre segnano la collaborazione con il Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano e con Macerata Opera.

"La carrellata di eventi estivi della WunderKammer Orchestra – sottolinea il presidente Stefano Gottin – è coerente con la pratica di un’offerta variegata nell’ampio panorama della musica d’arte. L’offerta, differenziata ed originale, tiene anche conto della composizione dell’associazione costituita per lo più da appassionati di varia provenienza". "La WunderKammer Orchestra – spiega il direttore artistico Paolo Marzocchi – originariamente un’associazione nata intorno ad un ensemble strumentale, si rivela sempre più un organismo articolato che partendo da Pesaro è presente in festival e realtà regionali e nazionali, con una attività artistica che guarda oltre i confini italiani".

Emblematica in questo senso la presenza nel concerto inaugurale di Wunderkammer Estate 2023 della pianista inglese Cordelia Williams, per la prima volta in Italia. L’artista è particolarmente apprezzata per le sue interpretazioni di Schubert e Schumann, compositori che insieme a Bach verranno proposti nel concerto pesarese (cortile di Palazzo Montani Antaldi, 2 luglio, ore 21.30). Il 24 luglio (cortile di Palazzo Montani Antaldi, ore 21.30) si terrà la replica pesarese del concerto presentato a Montepulciano la sera precedente: WunderKammerMusik. La WunderKammer Youth Ensemble, diretta da Ivan Gambini, salirà sul palco insieme al giovane pianista croato Arsen Dalibaltayan e al basso Francesco Leone. Domenica 6 agosto Palazzo Montani Antaldi ospita “Callas 100“ in occasione del centenario della nascita della “Divina“ Maria Callas, uno dei più grandi soprani di tutti i tempi. Dopo la tavola rotonda (ore 17,30) con musicologi, scrittori, critici musicali, si terrà il Concerto lirico in onore di Maria Callas col soprano Jelena Dojcinovic accompagnata al pianoforte da Lorenzo Bavaj (cortile di Palazzo Montani Antaldi, ore 21,30). Il 18 agosto torna il progetto “Lo spazio in Ascolto. La voce della scultura“. Alle 5,30 del mattino ritrovo in viale Trieste intorno alla scultura “Porta a Mare“ di Loreno Sguanci per assistere ad una performance musicale, protagonista Roberto Paci Dalò. WunderKammer Estate prevede anche la presentazione di due libri: “Note. Istantanee musicali“ di Giovanni Oliva e “Variazioni sul destino“ di Guido Giannuzzi . Biglietti da 1 a 20 euro online sui canali Vivaticket; Teatro Sperimentale; Palazzo Montani Antaldi un’ora prima del concerto.

Maria Rita Tonti