Pesaro, 6 gennaio 2019 - “Su le mani, la vita è bellissima”. Ci voleva l’energia della star coach americana Jill Cooper, insieme con quella del sindaco Matteo Ricci, per portare a termine la missione dell’iniziativa “A smaltire con il sindaco”, nonché quella di invitare i cittadini a smaltire i panettoni mangiati durante le feste. In circa 300, questa mattina, hanno partecipato alla passeggiata salutistica per le vie della città.

Due ore di camminata, intervallate da momenti in cui la guru del fitness Cooper, ha proposto ai partecipanti esercizi ginnici accompagnati dalla musica che ognuno poteva ascoltare attraverso le cuffie. Quattro le tappe nei luoghi simbolo della città: piazza del Popolo, Parco Miralfiore, Porto e per finire, Palla del Pomodoro. Tra le novità annunciate dal primo cittadino, “l’accordo con la città di Alghero per portare a Pesaro, da febbraio, 500 lanterne disegnate dallo stilista Marras, che verranno ristrutturate dalla scuola d’arte di Pesaro e rimarranno in città fino al prossimo Natale”.

E ancora: “Abbiamo finanziato la pulizia e la riqualificazione della cartellonistica in tutto il centro storico”, dice Ricci. Per il porto, invece, “abbiamo ottenuto il finanziamento europeo per realizzare la nuova banchina dei pescatori, un bel risultato”. Il sindaco ha anche annunciato che partirà l’ordinanza anti-degrado per l’ex consorzio agrario: “dovevano buttarlo giù a settembre, ma non è stato fatto, quindi partiremo con l’ordinanza”. L’iniziativa si è svolta in collaborazione con la palestra “Center Stage” di Pesaro che, in primavera, replicherà con iniziative simili. 


“Spero vi siate divertiti - il messaggio finale di Jill Cooper - , questa camminata si chiama ‘freedom’ perché ha il sapore di libertà. Vorrei che alla fine di questa giornata ognuno di voi possa dire che ogni giorno si può crescere”.