"La ciclabile è sconnessa. Con lo skateboard si rischia di farsi male"

"La ciclabile è sconnessa. Con lo skateboard si rischia di farsi male"

"La ciclabile è sconnessa. Con lo skateboard si rischia di farsi male"

La seconda segnalazione all’assessore Belloni arriva da Vincenzo, giovane che ama girare con i roller blade, con lo skate e con la bicicletta. "Servirebbe intervenire sulle ciclabili in zona mare" dice. In particolare nel tratto che prosegue verso Fosso Sejore, si sono formati degli spazi longitudinali che impediscono una corretta percorribilità: "Con pattini non è il massimo della vita, mentre con la bicicletta, questa estate, per fare la gimkana tra bagnanti e altri ciclisti, la ruota mi si è infilata in mezzo al taglio e sono caduto. I blocchi si sono spostati in vari punti: ci sono dei bagnini che hanno rattoppato in autonomia". E infine "via La Marca, d’estate, è trafficatissima con il via vai, , verso il mare, di ciclisti, pedoni ed auto (in moto e parcheggiate). E’ pericoloso: si rischiano gli incidenti e un intervento serve ora in vista della bella stagione".