Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

La passione di Tesei: sapere tutto sui formaggi

Il ristoratore pesarese rappresenterà la città al Gran Premio caseario. Se passerà la selezione a Parma potrebbe andare alla competizione mondiale

Daniele Tesei è il ristoratore che rappresenterà la città di Pesaro al Gran Premio del Formaggiaio, a Parma, il 6 maggio. Scelto assieme ad altri quattro ristoratori, dopo una prima selezione online, Daniele parteciperà alla prima edizione di questo campionato interamente italiano, per poi passare, in caso di vittoria, a quello mondiale, che si terrà nella città francese di Tours: "Sono veramente molto emozionato e onorato di prendere parte ad un evento del genere – racconta Daniele, del locale +Cheese assieme a Marco Paolini –. Già avere superato la prima selezione è un grande traguardo, ma ora mi aspetta la parte più tosta. Dentro al Cibus di Parma, noi cinque avremo da sostenere una serie di prove che vanno a valutare le nostre conoscenze dei formaggi, la nostra competenza professionale, nonché la nostra capacità di selezionare e proporre piatti di formaggio. Ho partecipato perché colleghi del mondo caseario mi hanno chiamato dicendomi che c’era questo evento, chiedendomi proprio se avessi avuto piacere ad aderire. Oltre al clima di sfida, sarà senz’altro una bellissima giornata per poter scambiare idee e confrontarmi con altri miei colleghi di tutta Italia".

La passione per i formaggi, Tesei l’ha sempre avuta, sin da quando era giovane ed andava ad aiutare la madre nel suo negozio, è dunque figlio di un’arte che ora sta perdendo terreno. L’evento che l’ha spinto ad appassionarsi al settore caseario è avvenuto in età adulta: "Un giorno sono andato con degli amici in un ristorante di un famoso chef, il quale, a fine pasto, ci ha portato un cabaret di formaggi, spiegandoci per filo e per segno ogni caratteristica ed ogni peculiarità di quei prodotti. In quel momento ho capito che la mia strada era quella ed ho cominciato ad informarmi su tutti questi prodotti caseari, arrivando poi ad avere un locale che serve formaggi con ogni tipo di abbinamento, dai salumi alle marmellate".

Ora Daniele sta lavorando, e anche studiando, per portare alto il nome del suo locale e della sua passione, mostrando quindi che anche una cosa semplice come il formaggio, quasi onnipresente nelle nostre tavole, non smette mai di emozionare e diventa, anzi, motivo di orgoglio.

Alessio Zaffini

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?