Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

La più strana delle meraviglie firmata Mercadini

Il narratore, autore, attore, scrittore e poeta in scena al Sanzio di Urbino. Un monologo e racconto sul teatro del grande Shakespeare

Roberto Mercadini in scena al teatro Sanzio di Urbino
Roberto Mercadini in scena al teatro Sanzio di Urbino
Roberto Mercadini in scena al teatro Sanzio di Urbino

Prosegue al Teatro Sanzio di Urbino giovedì 28 aprile il fitto viaggio nel teatro del presente di "TeatrOltre", festival promosso all’insegna della multidisciplinarietà dall’Amat con i Comuni del territorio e con il contributo di Regione Marche e Mic. In scena alle 21 Roberto Mercadini, narratore, autore, attore, scrittore, poeta e divulgatore, con "La più strana delle meraviglie. Monologo da e su Shakespeare", un racconto sul teatro del grande drammaturgo e poeta inglese.

"Racconto storie che contengono storie che contengono altre storie. A volte sopra un palcoscenico. A volte in video. A volte dentro un libro – dichiara Roberto Mercadini –, ma questa è la più strana delle meraviglie dice Orazio ad Amleto, dopo aver visto il fantasma del re. Ecco, sono più o meno le parole che mi vengono alle labbra certe volte quando penso a William Shakespeare. Ai vertici incredibili della sua arte incredibilmente alti e incredibilmente numerosi. Allora provo a raccontarvi lui, il suo tempo, il suo teatro, lo stupore e lo sgomento che io sento di fronte a questo titano. Ci provo usando le stesse parole che lui fa pronunciare ai suoi stupefatti e sgomenti personaggi. Vale a dire, vi parlo di Shakespeare con le frasi che lui ha usato per parlare di tutti noi. Quelle frasi che sembrano già dire ogni cosa. E di fronte alle quali si pensa, a volte, il resto è silenzio che, per l’appunto, è un’altra frase di Shakespeare". Roberto Mercadini, nato Cesena nel 1978, narratore, autore, attore, scrittore, poeta e divulgatore, si esibisce in tutta Italia con i suoi monologhi che spaziano dalla Bibbia ebraica all’origine della filosofia, dall’evoluzionismo alla felicità. Nel 2018 esce "Storia perfetta dell’errore" edito da Rizzoli, il suo primo romanzo giunto già alla sua quinta ristampa. Nel 2019 il Teatro Stabile d’Abruzzo produce il suo spettacolo teatrale "Vita di Leonardo", regia di Alessandro Maggi. Nel 2020 esce, ancora per Rizzoli, "Bomba atomica". Attivo in rete, ha un canale canale YouTube seguito da oltre 140.000 followers. La produzione dello spettacolo è di Sillaba. Lo spettacolo rientra nella rassegna "TeatrOltre" arrivata quest’anno alla sua 18^ edizione.

E’ un festival che contiene oltre al teatro, anche la poesia, la danza e la musica. I prossimi appuntamenti sono: "Questo è il tempo in cui attendo la grazia", al Teatro Sperimentale di Pesaro il 2 maggio. E’ una biografia onirica e poetica di Pasolini con Gabriele Portoghese, regia di Fabio Condemi, attraverso le sue sceneggiature. Il 6 maggio al Comunale di Cagli è la volta di "Pastorale" di Daniele Ninarello. E’ un’opera che pone il corpo al centro del sapere coreografico per riflettere sull’incontro con l’altro come occasione per la costruzione di nuove geografie. Il 7 maggio alla chiesa dell’Annunziata a Pesaro si esibisce Marta Del Grandi, musicista di formazione jazzistica. E’ attesa con un trio formato da Federica Furlani alla viola ed elettronica e Gaya Misrachi alla voce e synth. Insomma un cartellone di tutto livello. Info. 0722 2281.

b.t.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?