np_user_4025247_000000
SOLIDEA VITALI ROSATI
Cronaca

Loculi esposti alle intemperie: finalmente il Comune farà i lavori al cimitero di Novilara

Loculi esposti alle intemperie: finalmente il Comune farà i lavori al cimitero di Novilara
Loculi esposti alle intemperie: finalmente il Comune farà i lavori al cimitero di Novilara

Dopo il crollo del muro che ha esposto i loculi alle intemperie, Aspes e Comune di Pesaro hanno deciso di intervenire per sistemare il degrado che caratterizza il cimitero di Novilara. "Entro la settimana inizieranno gli interventi di rifacimento - ha annunciato l’assessore Riccardo Pozzi con la conferma di Luca Pieri, presidente di Aspes, partecipata che gestisce il servizio cimiteriale –. Dureranno circa dieci giorni. La zona rimane al momento pericolante, quindi si invitano i cittadini a non transitarvi fino al termine degli interventi". La decisione è stata presa ieri mattina dopo i sopralluoghi tecnici e dopo la segnalazione del consigliere comunale Fd’I, Daniele Malandrino relativa al crollo, pubblicata dal Carlino. "La parete è stata messa in sicurezza da Aspes (foto) – continua l’assessore Pozzi – attraverso un telo anti-polvere, con transenne e apposita segnaletica. Il crollo del muro perimetrale è stato causato dal maltempo delle scorse ore". La notizia del provvedimento è stata accolta favorevolmente da Malandrino: "Non voglio fare polemica: l’importante è che la questione di un degrado progressivo, da me segnalato ripetutamente con tre interrogazioni sulla questione in questi anni, si risolva. Mi sembra che, finalmente, l’amministrazione comunale abbia preso seriamente la necessità di fare questo rifacimento".

Solidea Vitali Rosati