Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 lug 2022

Muore in mare a Pesaro: era il primo giorno di vacanza

Turista di Mantova stroncato da malore mentre faceva il bagno davanti agli occhi della moglie: erano appena arrivati da Mantova

20 lug 2022
Un soccorso in spiaggia (foto d’archivio)
Un soccorso in spiaggia (foto d’archivio)
Un soccorso in spiaggia (foto d’archivio)
Un soccorso in spiaggia (foto d’archivio)

Pesaro, 20 luglio 2022 - Erano appena arrivati a Gabicce Mare, provenienti da un paese in provincia di Mantova. Dovevano trascorrere sulla nostra riviera una settimana di relax e divertimento. Ma la festa e l’entusiasmo del primo giorno di vacanza per una coppia di turisti 60enni, marito e moglie, si è tramutato in tragedia.

Accade tutto in un attimo, lunedì scorso, di pomeriggio, intorno alle 15 e 30. La coppia arriva in spiaggia, bagni 17. Lui, classe 1958, si avvicina all’acqua, la moglie si ferma sotto l’ombrellone. L’uomo passeggia e percorre una ventina di metri dalla riva: nel punto in cui si trova tocca ancora comodamente, le onde gli arrivano solo sotto il ginocchio. All’improvviso però si sente male e si accascia. Il bagnino di salvataggio dalla sua torretta vede la scena e lo raggiunge immediatamente. Lo porta e riva e inizia la procedura di rianimazione. Qualcuno chiama i soccorsi. Prima arriva sul posto l’ambulanza senza medico, poi quella col medico dal 118 di Pesaro. Ma è tutto inutile: nonostante le operazioni di rianimazione si prolunghino, anche con l’uso del defibrillatore, il cuore dell’uomo non riesce a ripartire. Con ogni probabilità, si è trattato di un infarto al miocardio, come indica un primo responso conseguente a una ispezione cadaverica esterna disposta dalla procura. Sul posto, per i rilievi, anche gli uomini della Guardia costiera di Gabicce agli ordini della comandante, Regina Cesarino.

Alla tragedia di Gabicce di lunedì, seguono altri malori fatali avvenuti ieri. In gran parte dei casi, a delle patologie pregresse di cui soffrivano le vittime, si legano anche le alte temperature di questi giorni. Uno dei decessi è avvenuto a Marotta, dove un uomo si è sentito male per strada mentre stava andando al mare. Un altro malore mortale si è verificato a Fano, stavolta all’interno di una abitazione.

r.p.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?