Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
6 apr 2022

Marche Multiservizi: è Pierotti il presidente

Ricci nomina l’ex sindaco di Acqualagna dopo la scomparsa di Tagliolini. Nel Cda entra Sara Mengucci, ex assessore comunale

6 apr 2022
Andrea Pierotti
Andrea Pierotti
Andrea Pierotti
Andrea Pierotti
Andrea Pierotti
Andrea Pierotti

Andrea Pierotti sarà il nuovo presidente di Marche Multiservizi. L’ex sindaco di Acqualagna è già membro del cda della multiservizi dal 2020 come rappresentante dei piccoli Comuni. La nuova nomina è arrivata ufficialmente ieri mattina dal sindaco Matteo Ricci: "La scomparsa di Daniele Tagliolini è stata una perdita inestimabile, lui è insostituibile. Amministratore lungimirante e innamorato della propria terra. Un ambientalista del fare, che ha provato – dice Ricci – a sperimentare nuove fonti di energia rinnovabili e a diffonderle in tutta la provincia. Un punto di riferimento che mancherà a tanti per le sue spiccate capacità di fare rete e di guardare sempre avanti. Anche se difficile, quello che dobbiamo fare in questo momento".

Al posto "dell’insostituibile" Daniele Tagliolini, che pure il sindaco aveva ipotizzato di spostare come membro della sua giunta comunale per lasciare il posto a Luca Ceriscioli, Ricci ha scelto Pierotti: "Anche se la scelta spetta al Comune di Pesaro ho deciso – dice Ricci – di continuare a investire sulle aree interne, come avevo fatto con Tagliolini. Andrea Pierotti è stato sindaco di Acqualagna ed è al momento membro del Cda di Marche Multiservizi ed ha quindi tutte le caratteristiche per ricoprire il ruolo di presidente".

Pierotti, in realtà, lo avrebbe saputo ufficialmente ieri mattina in un incontro con il sindaco: "Erano tre anni che non ci vedevamo. C’era stata nelle ultime settimane un’iniziativa di alcuni sindaci – racconta Pierotti – per una candidatura del sottoscritto. Non ci avevo pensato molto. Ma è andata così". Pierotti è ovviamente contento e soddisfatto: "E’ un bell’impegno. Ci avevo perso l’abitudine negli ultimi anni, stavo anche facendo altro. Ma la fiducia espressa da Ricci mi ha colpito e anche convinto. Il primo pensiero va a Tagliolini con il quale avevo in passato collaborato. Lui avrebbe apprezzato questa scelta. Di sicuro i temi in ballo li conosco bene: ambientali, idrici, del gas. So quello che i cittadini chiedono. Sarò il rappresentante di Pesaro – conclude – ma anche dell’intero entroterra". Nel Cda di Marche Multiservizi entrerà anche Sara Mengucci, per 7 anni assessore alla Solidarietà del Comune di Pesaro, sostituita alla fine dello scorso anno: "Sara Mengucci è una risorsa importante – conclude Matteo Ricci – che potrà continuare a lavorare in squadra in una sfida nuova. Sara sostituisce Katia Perugini, come sempre preziosa e generosa". L’incarico di Katia Perugini avrebbe dovuto scadere a primavera del 2023. Mentre i piccoli Comuni dovrebbero indicare il sostituto di Pierotti come membro del conmsiglio di amministrazione.

l.lu.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?