Quotidiano Nazionale logo
9 mag 2022

"Marche Nord è un’azienda che funziona bene"

La Lega con l’on.Lucentini contro il consigliere Baiocchi che chiede il cambio della dirigenza ospedaliera

Il consigliere regionale Nicola Baiocchi (Fd’I) chiede un cambio di poltrona alla direzione di Marche Nord perché "ha mancato il risultato di fermare il pendolarismo sanitario verso altre regioni e non ha attratto eccellenze". Ma è totalmente contrario a questo l’onorevole Mauro Lucentini, commissario provinciale della Lega nella nostra provincia: "Le dichiarazioni del consigliere Baiocchi non sono state condivise e non rappresentano quanto espresso dalla Regione nel corso del Consiglio Comunale monotematico sulla Sanità di Pesaro". Aggiunge: "I dati evidenziano come il fenomeno della mobilità passiva sia determinato non da prestazioni di specificità e complessità elevate, ma dall’erogazione di prestazioni a bassa-media complessità che l’Asur non riesce ad erogare capillarmente sul territorio. Per tale ragione l’orientamento dell’attuale Amministrazione è quello di potenziare la sanità territoriale. I dati certificati dell’azienda Ospedaliera Marche Nord – continua Lucentini – dimostrano come, dal 2016 ad oggi, la mobilità passiva da parte dei cittadini residenti in questa Provincia è passata dai 42.156.129 milioni di euro del 2016 ai 30.494.215 nel 2020, a testimonianza dell’impegno dell’attuale Giunta. Nella provincia, il 43% delle prenotazioni nelle strutture proviene da pazienti di altre province. Questo è un indicatore che Marche Nord è un’Azienda che funziona, ma occorre rivedere il modello organizzativo in favore di una sanità capillarmente vicina al territorio".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?