Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 lug 2022
20 lug 2022

Marche Nord, polemica sulle ferie arretrate "Anche del 2021, servono assunzioni"

20 lug 2022

Hanno controllato a campione i cartellini dei dipendenti di Marche Nord ed è emerso che circa l’85% degli operatori sanitari deve ancora usufruire delle ferie maturate nell’anno in corso ma soprattutto circa il 75% ha ancora da smaltire le ferie maturate nel 2021. La verifica è stata effettuata dalla Rsu dell’azienda ospedaleria, che ora chiede il rispetto del contratto nazionale del comparto sanità, secondo cui le ferie "dovranno essere fruite entro il primo semestre dell’anno successivo" e, quindi, entro il mese di giugno 2022.

"Ebbene, per poter garantire almeno la fruizione delle ferie estive ai dipendenti e per riuscire a fornire gli stessi servizi all’utenza – scrivono i sindacalisti – l’Azienda ha deciso di accorpare i reparti e di ridurre l’attività di diagnostica. Iniziative queste senz’altro positive, ma che, tuttavia, non risultano sufficienti e hanno portato il personale allo stremo: i lavoratori non riescono a riposarsi e a recuperare lo stress psicofisico accumulato durante il biennio di emergenza sanitaria, tanto più se si considera che i contagi sono in continuo aumento".

Certo, in tutto questo va considerato il fatto che le assenze a Marche Nord come in ogni struttura sanitaria si sono moltiplicate proprio a causa del fatto che i contagi costringono spesso gli operatori a restare lontani dal servizio, il che rende più complicato gestire la turnazione. Ma resta evidentemente il fatto che le ferie vadano smaltite.

"Pertanto – propone la Rsu di Marche Nord – visto che il Governo attraverso la legge di bilancio concede la possibilità di assumere personale, chiediamo un piano straordinario di assunzioni a tempo determinato attingendo dalle graduatorie formate all’esito dei concorsi banditi dall’Azienda, ad esempio quelli più recenti rivolti a infermieri e Operatori socio sanitari, al fine di consentire a tutti i dipendenti di Marche Nord di fruire delle ferie del 2021 e di iniziare una parte delle ferie maturate nel 2022".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?