Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
29 apr 2022

Mirco Carloni è il Paperone, Rossi in coda

Ben 186mila euro lordi per il vicepresidente. Acquaroli sfiora i 100mila, terzo Cancellieri

29 apr 2022
chiara sentimenti
Cronaca

di Chiara Sentimenti

È il vicepresidente Mirco Carloni, il "paperone" del consiglio regionale con un reddito complessivo lordo di 186.758 euro. Subito dietro di lui il capogruppo di Fratelli d’Italia, l’anconetano Carlo Ciccioli con 183.535 euro e il consigliere leghista (medico ed ex sindaco di Fermignano) Giorgio Cancellieri con 135.770 euro.

Questo è quanto emerge dai dati riportati sul sito della Regione Marche, nella sezione amministrazione trasparente, dove sono state pubblicate e sono visibili le dichiarazioni presentate da presidente, assessori e consiglieri lo scorso anno e, quindi, riferite ai redditi del 2020 (che non tengono conto quindi delle indennità percepite in Regione, visto che le elezioni si sono tenute nel settembre del 2021). Tutte le cifre dal sito della Regione riportate sono al lordo delle imposte versate.

Tra gli altri componenti della giunta, il presidente Francesco Acquaroli (Fratelli d’Italia, che nel 2020 sedeva in Parlamento) ha dichiarato 99.594 euro, l’assessore alla Cultura Giorgia Latini (Lega, anche lei all’epoca parlamentare) 99.265 euro, l’assessore alla Sanità Filippo Saltamartini (Lega) 75.599 euro, l’assessore all’Urbanistica (e con molte altre deleghe) Stefano Aguzzi (Forza Italia) 41.211 euro, l’assessore al bilancio Guido Castelli (Fratelli d’Italia) 38.537 euro, chiude l’assessore ai lavori pubblici Francesco Baldelli (Fratelli d’Italia) con 12.648 euro. Il presidente del Consiglio Dino Latini (Udc), invece, dichiara 85.069 euro.

Guardando invece le dichiarazioni dei redditi pubblicate dai consiglieri, fanalino di coda è Giacomo Rossi dei Civici Marche con 9.168 euro. I due consiglieri di Forza Italia, Jessica Marcozzi (capogruppo) e Gianluca Pasqui dichiarano rispettivamente 53.105 euro e 12.455 euro, mentre la pentastellata Marta Carmela Raimonda Ruggeri 47.491 euro.

Nel gruppo del Pd, il consigliere ed ex sindaco di Macerata Romano Carancini dichiara 44.739 euro, Andrea Biancani 75.957 euro, Manuela Bora 79.889 euro, il capogruppo Maurizio Mangialardi 38.694 euro, Antonio Mastrovincenzo 88.011 euro, Fabrizio Cesetti 88.189 euro, Anna Casini 80.519 euro e Micaela Vitri 18.794 euro.

Tra i consiglieri di Fratelli d’Italia, il vicecapogruppo Pierpaolo Borroni dichiara 42.334 euro, Andrea Putzu 130.574 euro, Andrea Assenti 66.497 euro, Marco Ausili 33.636 euro, Elena Leonardi (che era in Regione anche nella precedente consiliatura) 76.407 euro e Nicola Baiocchi 35.954 euro.

Il consigliere di Rinasci Marche, Luca Santarelli dichiara 31.874 euro, mentre Simona Lupini del Gruppo Misto, 71.051 euro. Nel gruppo della Lega, il consigliere Andrea Maria Antonini dichiara 14.763 euro, Marco Marinangeli 30.454 euro, Mirko Bilò 79.748 euro, Chiara Biondi 20.192 euro, Anna Menghi 28.027 euro e Luca Serfilippi 33.436 euro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?