Ora i monopattini elettrici si noleggiano anche a Pesaro
Ora i monopattini elettrici si noleggiano anche a Pesaro

Pesaro, 20 settembre 2019 - “Una ‘figata’ galattica. Comodo e semplice”, commenta il sindaco Matteo Ricci a bordo del monopattino elettrico, di ritorno dalla Puglia. Prima esporta la bicipolitana a Lecce, poi sale sul monopattino, nel giorno del debutto del free floating in città. Dove, questa mattina, ne sono arrivati 100, grazie alla società svedese Voi Technology, che ha scelto Pesaro come prima città italiana in cui investire.

LEGGI ANCHE In bicicletta fa il video a Ricci col cellulare. Multa in arrivo a Santini

Una breve corsa per il primo cittadino, che si lascia subito prendere dall’entusiasmo: “Vanno alla grandissima: prendi l’app e vai. Credo che sarà un grande successo. Semplice anche da guidare: una bella innovazione, davvero per tutti”, sentenzia Ricci. I cento monopattini messi a disposizione dalla società svedese sono tutti dotati di regolatore di velocità. Su Ztl e aree pedonali (come quelle del centro storico) la velocità massima consentita è di sei chilometri all’ora. Mentre nelle zone 30 e ciclabili si può circolare con il limite dei 20 chilometri all’ora. Da segnalare che su via Branca, come per le bici, nel tratto tra via Almerici e via Zongo, i monopattini non potranno girare nella fascia oraria compresa tra le 16 e le 20.

“Siamo tra i primissimi Comuni in Italia ad adottare la sperimentazione con sistema free floating - interviene l’assessore all’ambiente Heidi Morotti - .  Implementiamo sempre più la micromobilità. In termini ambientali ne ricaveremo vantaggi”. E per l’assessore alle opere pubbliche Enzo Belloni, “si tratta di una modalità di trasporto moderna. Il monopattino diventerà uno strumento per fare conoscere la bicipolitana anche a chi verrà da fuori. Raccomandiamo prudenza e attenzione".

Voi Technology (fondata a Stoccolma nel 2018), opera in 11 Paesi e 38 città tra cui Parigi, Madrid, Berlino, Oslo, Helsinki, Lisbona e Copenaghen. Ad oggi l'azienda ha permesso a più di tre milioni di utenti di usufruire di oltre dieci milioni di corse flessibili, convenienti e a basse emissioni di carbonio. “Pesaro è la prima tappa italiana dove lanciamo i monopattini elettrici Voi - dichiara Lucas Bornert, General Manager Voi Technology Francia e Italia -. Per noi è un vero piacere collaborare con una città così lungimirante in termini di mobilità. E siamo lieti di offrire ai cittadini e ai turisti una nuova alternativa di trasporto sostenibile per godersi la città. L’obiettivo è ridurre il numero delle corse in auto nelle città e garantire la sicurezza stradale incoraggiando gli utenti a prendersi cura di sé stessi e della propria città.

Per questo motivo, l'azienda lavora a stretto contatto con le amministrazioni locali per garantire il rispetto dei requisiti di sicurezza. Fra cui il corretto parcheggio e la conservazione dello spazio pubblico”. Aggiunge Giorgio Venuti, city manager Voi Technology Italia: “La sicurezza è centrale nel nostro modello operativo e di servizio: la flotta è composta da veicoli efficienti e l’azienda si impegna a organizzare eventi per informare sull’utilizzo corretto e responsabile dei monopattini elettrici. Inoltre abbiamo lanciato un programma di formazione digitale, la ‘Online Voi Traffic School’, che insegna agli utenti come godere dei benefici dei monopattini elettrici in modo sicuro”.

I monopattini (dotati di Gps, deterrente contro i furti, ndr) saranno disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7. La superficie servita include tutto il centro storico, il lungomare, la zona di Baia Flaminia, il polo scolastico e il parco Miralfiore. Prezzo del servizio: un euro per sbloccare e 15 centesimi al minuto di utilizzo. Disponibile un'assicurazione gratuita per tutte le corse. Non è prevista alcuna quota mensile o di registrazione. Il limite di velocità è 20 chilometri all’ora, con consigliato utilizzo del casco.

Come funziona il noleggio? I passaggi sono molto semplici: una volta scaricata l'applicazione Voi sull'app store Android o Ios (o all'indirizzo www.voiscooters.com), è possibile consultare la mappa nell'applicazione per trovare il monopattino più vicino, scansionare il ‘qr code’ sul monopattino per iniziare la corsa, sbloccare il mezzo e guidarlo. L’utente può decidere di interrompere una corsa in qualsiasi momento e può anche bloccare il monopattino e tenerlo per un uso successivo. Una volta terminato il suo percorso, riceverà una ricevuta complessiva del suo utilizzo con le tasse incluse. "Sarà possibile nel giro di tre giorni prenotare e usare il monopattino anche con la app del Comune ‘Go! Pesaro-Fano’", precisa l’assessore Morotti.