Un elicottero di Arezzo dei vigili del fuoco è intervenuto stamani nel monte Nerone per soccorrere escursionista
Un elicottero di Arezzo dei vigili del fuoco è intervenuto stamani nel monte Nerone per soccorrere escursionista

Piobbico, 15 aprile 2018. Ci sono volute quasi 4 ore per portare in salvo un escursionista umbro di 53 anni, Stefano di Torgiano (Perugia) caduto in un sentiero nell’impervie gole del Monte Nerone. L’uomo, nel precipitare per qualche metro fino all’alveo di un torrente, ha avuto la fortuna di poter mantenere attivo il cellulare anche se era rovinato giù fratturandosi la spalla destra (VIDEO).

image

Col telefonino, malgrado la copertura del segnale incerta, è riuscito a dare l’allarme indicando a grandi linee la sua posizione. I vigili del fuoco di Cagli sono partiti alla sua ricerca allertando nello stesso momento la centrale di Arezzo da dove si è alzato in volo un elicottero con soccorritori (FOTO).

Arrivato sul posto, i vigili a terra hanno preparato la radura dove portare la barella col ferito. Da qui è stato issato a bordo e poi trasferito ad Urbino dove l’uomo è stato ricoverato in ortopedia. Le sue condizioni sono buone. Il 53enne ha detto che è solito far passeggiate da solo in luoghi impervi. Sul posto anche i carabinieri di Piobbico.