Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Pesaro, precipita nel dirupo e muore ad Acqualagna

La vittima è una donna di 82 anni che era uscita per buttare la cenere del camino: è stato il figlio a vedere il corpo tra i rovi

alessandro mazzanti
Cronaca
featured image
Tragedia ad Acqualagna: una donna è morta in un dirupo (foto di repertorio)

Acqualagna (Pesaro e Urbino), 16 aprile 2022 - Esce di casa per buttare via la cenere del camino, cade per oltre 20 metri in dirupo vicino al fiume e muore. E’ la tragedia avvenuta questa mattina presto, poco dopo le 5, ad Acqualagna, in una zona di campagna.  

Vittima una donna di 82 anni del posto. A dare l’allarme il figlio, che dopo essersi alzato non l’ha più vista in casa e dopo averla cercata ha notato dall’alto il corpo della madre sul greto del fiume che scorre sotto, il Candigliano.

La donna è scivolata, ed è morta con ogni probabilità per le ferite conseguenti all’impatto col suolo, anche  se verranno svolti accertamenti per capire se a causare la caduta o la morte stessa sia stato un malore. Sul posto una squadra dei pompieri di Cagli per recuperare la salma e i carabinieri di Acqualagna per svolgere i rilievi.  

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?