Gabicce, il corpo  di Lavanna è stato recuperato dal personale della Capitaneria di porto
Gabicce, il corpo di Lavanna è stato recuperato dal personale della Capitaneria di porto

Gabicce Mare (Pesaro e Urbino), 16 luglio 2020 - Era uscito a pescare stamane alle 7 come sempre con la sua barchetta a remi armato di canne da pesca. Arrivato a 300 metri di distanza dalla spiaggia di Gabicce, si è accasciato colpito da infarto finendo in acqua.

Un suo amico che pescava poco distante si è accorto ed ha chiamato i soccorsi. Per Pino Lavanna, 83 anni del luogo, non c'è stato niente da fare. Gli uomini della capitaneria di porto di Pesaro lo hanno ripescato senza vita. La salma è stata posta a disposizione della magistratura.