Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 giu 2022

Mostra del Cinema, è il giorno degli omaggi

Oggi si celebrano Jonas Mekas, Mario Martone e Riz Ortolani. Per i più piccoli c’è invece “Circus“. Film in spiaggia con Tognazzi

21 giu 2022

di Claudio Salvi

Dopo l’omaggio a Monica Vitti con la proiezione ieri sera in piazza del Popolo di Polvere di stelle in versione restaurata e soprattutto integrale, oggi la Mostra si divide tra musica, cinema e bambini. Già perché al PesaroFilmFest è in programma l’omaggio a Jonas Mekas, l’evento speciale dedicato a Mario Martone con la proiezione de Il Giovane favoloso (il film made in Marche su Giacomo Leopardi), ed ancora il concerto dedicato a Riz Ortolani e il Pesaro Film Festival Circus per i più piccoli.

L’omaggio del festival a Jonas Mekas nel centenario della nascita (il grande cineasta lituano naturalizzato negli Stati Uniti e noto per i suoi film sperimentali e per questo considerato il padre del New American Cinema), prevede oggi la proiezione allo Sperimentale (alle 15.30), della seconda parte di As I Was Moving Ahead occasionally I saw brief glimpses of beauty (Lituania, 2000). Ma al Teatro Sperimentale prosegue anche il concorso ufficiale, alle 17.40, con Staging Death (Austria, 2022, 8’) di Jan Soldat; alle 17.50 con Les Images qui vont suivre n’ont jamas existé (Francia, 2022) di Noé Grenier (che sarà ospite in sala) e alle 18,15 con Language of birds (Francia, 2022) di Érik Bullot, alla presenza del regista. E poi l’evento speciale dedicato a Martone (ore 21), con la proiezione de Il Giovane Favoloso, la pellicola del 2014 magnificamente interpretata da Elio Germano nel ruolo del poeta recanatese.

Continua, in sala Pasolini alla presenza della regista e dei curatori Rinaldo Censi e Federico Rossin, il focus su Anna Marziano con le proiezioni di Orizzonti Orizzonti! (FranciaItalia, 2014) e Al largo (ItaliaGermania, 2020). Alle 17,30 le Lezioni di Storia - Per una storia del cinema post-coloniale 2# fra cosmologia e ideologia con Federico Rossin, che si avvarrà della proiezione di Nuestra voz de tierra, memoria y futuro (Colombia, 1974-1982) di Marta Rodríguez e Jorge Silva. In piazza del popolo, dopo la proiezione delle 21.30 del videoclip Tuo padre, mia madre, Lucia di Giovanni Truppi e diretto da Francesco Lettieri, la Mostra Internazionale del nuovo cinema celebra la giornata della musica 2022 con Io scrivo musica – l’omaggio a Riz Ortolani a cura della Scuola di Jazz del Conservatorio Rossini con l’orchestra e i cantanti del Conservatorio Rossini diretti dal maestro Daniele Rossi.

Per i più piccoli continua l’avventura del Pesaro Film Festival Circus con la seconda parte del laboratorio Animafilm a cura di Vincenzo Gioanola, alla Pescheria alle 16. Alle 18 verrà proiettato per grandi e piccini Eureka Seven Hi-Revolution (Giappone, 2021) di Tomoki Kyoda, in lingua originale con oversound recitato dall’attore Andrea Fugaro con la presentazione di Giulietta Fara. La tragedia di un uomo ridicolo (Italia, 1981) di Bernardo Bertolucci, per omaggiare il centenario di Ugo Tognazzi, sarà il film proiettato alle 21.30 a La Vela incantata – Il cinema in spiaggia presso i Bagni Agata. Tutte le informazioni sono sul sito www.pesarofilmfest.it

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?