Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
26 mag 2022

Pioggia di firme per i centri estivi "Ora il Comune aiuti le famiglie"

Centinaia di bambini esclusi dalle strutture, parla la mamma che ha promosso la petizione. Fissato per oggi un incontro con l’assessore Camilla Murgia: "Chediamo l’apertura di altre strutture"

26 mag 2022
so
Cronaca

di Solidea Vitali Rosati "A seguito della situazione di disagio creatasi con l’uscita delle graduatorie per gli ingressi al nido estivo 2022 – dove quasi il 50% dei bambini iscritti è rimasto escluso – procediamo con una raccolte firme al fine di richiedere l’apertura di 1-2 strutture (valutando risorse e personale) per il reinserimento di buona parte di coloro ad oggi non ammessi". Esito della petizione scattata tra i genitori delle scuole (nidi e infanzia) comunali? Ben 115 firme in soli tre giorni. Veronica Gasparri, la mamma promotrice della petizione, ora nutre un pizzico di speranza: "Speriamo di essere utili. Sindaco apra un’altra struttura – dice –. Assolutamente credo sia la cosa giusta da fare. La mia è una richiesta e non è una polemica. I bambini sono importanti. Lo è la loro crescita ed è giusto promuovere iniziative che lo consentano". Gasparri non ha in prima persona questo problema: "No, mio figlio è stato accolto al nido estivo – conferma –. Insieme alle altre mamme, però, ci siamo mosse per una questione di principio, solidali con le famiglie che avrebbero voluto iscrivere i propri figli al centro estivo comunale e non hanno potuto farlo". Gasparri, in qualità di genitore di un bimbo iscritto ad uno dei nidi comunali, è tra i presidenti dei comitati di gestione, invitati oggi dall’assessore Camilla Murgia ad un confronto sul tema. I fogli con le firme li ha messi in una busta. "Li darò all’assessore Camilla Murgia la quale è stata gentile ad accogliere la nostra richiesta di confronto". Tra Gasparri e le altre mamme firmatarie della petizione c’è la convinzione che una riflessione sul tema vada aperta. "Sbagliare nel considerare sufficiente un numero di posti per il centro estivo è umano – osserva –. Anche perché venendo da due anni di pandemia, fare previsioni ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?